Redazione

San Marco in Lamis, giovedì 15 giugno 2017 - In un periodo in cui se ne dicono tante e tutti siamo in fermento per le sorti dell'Asd San Marco, abbiamo pensato di farci delucidare dal responsabile tecnico del progetto mister Marcello Iannacone. Riportiamo di seguito le sue parole. "Verso la metà di Settembre del 2012, al termine di una riunione con diversi imprenditori locali, Tommaso Martino mi chiese se potevo costruire una squadra, io gli risposi che non avevo una squadra bensì un progetto tecnico da sviluppare in cinque anni con una quarantina di amici di vecchia data, allora lui mi disse partiamo faccio io il presidente.

ASD San Marco

San Marco in Lamis, martedì 9 maggio 2017 - Molti nostri amici e sostenitori ci chiedono cosa farà da grande l'Asd San Marco e noi abbiamo rivolto qualche domanda al presidente Tommaso Martino. - Presidente innanzitutto è soddisfatto di quello che è riuscito a realizzare nella sua San Marco?  - "Certamente. Quando siamo scesi in campo nel 2012 avevamo degli obiettivi ben precisi, cioè riportare in auge il calcio locale e assicurare ai ragazzi una sana crescita attraverso lo sport.  Vedo ambedue gli obiettivi pienamente raggiunti e come posso non essere soddisfatto".

Redazione

San Marco in Lamis, venerdì 31 marzo 2017 - La partita Asd San Marco - Omnia Bitonto è stata anticipata a Sabato 1° Aprile alle 16. Domani al "Tonino Parisi" la vincitrice del campionato di Promozione girone A, Omnia Bitonto, sfiderà l'Asd San Marco ormai salva. Ultima gara interna per i ragazzi del presidente Tommaso Martino. Si prevede un incontro spettacolare tra due squadre che hanno  raggiunto con tre giornate d'anticipo i rispettivi obiettivi. Tutti al campo per salutare la squadra dei miracoli e tributare un grandissimo applauso all' Omnia Bitonto.

Comunicato Stampa

Monte Sant'Angelo, lunedì 27 marzo 2017 -  Con la salvezza ormai in tasca, ma falcidiata dagli infortuni e con un organico ridotto ai minimi termini, l'Asd San Marco del presidente Tommaso Martino non finisce mai di stupire facendo tremare, e non poco, i cugini del Monte Sant'Angelo, costretti alla vittoria per assicurarsi matematicamente la salvezza. Pronti via e i locali provano a fare la partita, mentre gli uomini di mister Iannacone attendono e cercano di sfruttare le ripartenze. Dopo pochi minuti l'eterno Coppola para a terra su deviazione di Lizza. Al decimo minuto Bruno prova dalla distanza non centrando la porta. Al quindicesimo minuto Cagnetta salva sulla linea un tiro - cross di Quitadamo.

ASD San Marco

San Marco in Lamis, martedì 20 marzo 2017 -  Tutto vero, si tratta di un nuovo record per l'Asd San Marco del presidente Tommaso Martino. Dopo aver agguantato la Promozione dopo meno di tre anni, con la vittoria sul Canosa, è riuscita nell'arduo compito di tenere la categoria per due stagioni consecutive, come mai nessuna squadra locale. A tre giornate dal termine mister Iannacone e i suoi ragazzi possono già brindare alla salvezza matematica dopo una straordinaria e indimenticabile remuntada realizzata in due mesi e mezzo di fuoco in cui nessuna squadra ha ottenuto i risultati dei nostri campioni.

Comunicato Stampa

San Marco in Lamis, lunedì 13 marzo 2017 -  Su un campo di terra battuta ai limiti della praticabilità si affrontano Asd San Marco e Real Siti con in palio punti importantissimi per evitare i play out. Il terreno di gioco non ha consentito alle due squadre di manovrare velocemente palla a terra  preferendo i lanci lunghi. Ne è venuta fuori una partita con pochi spunti di rilievo e pochissime occasioni da rete. Nel primo tempo si registrano un paio di conclusioni dalla distanza di Scarano e Salerno per gli ospiti e due parate di Coppola prima su Lombardi e poi su Piscopo.

Comunicato Stampa

San Marco in Lamis, sabato 11 marzo 2017 -  L 'otto Gennaio 2017 l'Asd San Marco sostava nei bassifondi della classifica con soli 14 punti e penultima. Dopo gli intensi sforzi tenuti durante la lunga sosta natalizia,  la gara al "Tonino Parisi" contro la Puglia Sport Laterza doveva dare il via alla remuntada eppure le copiose nevicate fecero slittare alla giornata successiva la voglia di riscatto dei nostri beniamini. Il quindici Gennaio la banda celeste granata giunge in quel di Castellana Grotte contro il Trulli e Grutte e, pur disputando l'ennesima grande prestazione fuori dalle mura amiche, rientrò sconfitta per uno a zero.

 Comunicato Stampa

San Marco in Lamis, lunedì 6 martedì 2017 -  Anche la Polimnia deve arrendersi alla dura legge del "Tonino Parisi" In casa celeste granata quella di Domenica contro la Polimnia è stata definita una finalissima da nove punti,da non sbagliare e come tale è stata interpretata. Nei primi quindici minuti gli ospiti si avvicinano più volte dalle parti dell'ottimo Marchitto che sventa le minacce con parate straordinarie. Passata la paura i ragazzi del presidente Tommaso Martino iniziano a macinare gioco conquistando la mediana e portandosi più volte vicino al gol.Al ventesimo minuto Ianzano servito da Coco perde l'attimo e da buona posizione non riesce a servire Salerno tutto solo in area.

Comunicato Stampa

San Marco in Lamis, martedì 21 febbraio 2017 - Davanti a un numeroso pubblico accorso anche da Spinazzola,l'Asd San Marco e l'Usd Nuova Spinazzola hanno dato vita ad un bellissimo match, conclusosi col grande applauso tra le squadre e i tifosi di entrambe le compagini. I ragazzi del presidente Martino compiono un altro passo verso la salvezza, ma non è stato affatto facile contro uno Spinazzola molto ben messo in campo e che a tratti ha spaventato la retroguardia locale.Dopo soli due minuti Cagnetta lancia Salerno che si presenta tutto solo davanti a La Greca e lo fredda con un preciso pallonetto realizzando l'ottava rete stagionale.

ASD San Marco

San Marco in Lamis, martedì 14 febbraio 2017 -   Grandissima prestazione per i ragazzi del presidente Martino che per lunghi tratti domina la terza in classifica Sporting Ordona e che ai punti avrebbe meritato sicuramente la vittoria. La partita inizia subito in salita quando dopo solo due minuti Iacobone salta tre avversari e calcia in porta colpendo la traversa, sulla respinta D'Introno, il più lesto, mette in rete per il vantaggio locale. Nemmeno il tempo di esultare che Melchionda lancia Salerno che di testa serve Salcone il quale appena in area realizza con un sontuoso pallonetto.