Stampa 

Forza Italia Circolo di SMiL

San Marco in Lamis, giovedì 30 aprile 2015 -  Dopo aver letto nei giorni scorsi un articolo pubblicato sulla “Gazzetta del Mezzogiorno”sul resoconto del lavoro consiliare del Consigliere regionale uscente Avv. Giandiego Gatta e ricandidato nella lista di Forza Italia il prossimo 31 maggio,si evince che su 127 sedute convocate,Gatta è risultato essere presente 126 volte. Questi dati dimostrano come il Consigliere regionale uscente sia un esempio di una buona politica,sempre presente ai lavori delle sedute consiliari a rappresentare e difendere il territorio della Capitanata,messo sotto i piedi come un tappetino dagli amministratori regionali della premiata ditta BAT (Bari,Andria,Taranto) e non solo !!!

 La sua presenza prevale anche sul territorio e tra la gente, la vera forza di Gatta;con la capacità politica e umana di stare a contatto in qualunque momento alle problematiche dei cittadini di Capitanata,non solo nei periodi di campagna elettorale,ma presente 365 giorni all’anno. La stessa cosa non si può dire purtroppo di altri,che si fanno vivi solo durante il periodo di campagna elettorale,lasciando i cittadini privi di ascolto,di rappresentanza e scarsa collaborazione con i referenti politici locali.

Giandiego Gatta risulta essere quindi,la “mosca bianca” di questo mondo di politici,atti a tutelare i loro interessi,in primis quello di essere eletti o rieletti,dipende dai casi,e a mettere nel dimenticatoio i voti conferiti dai cittadini.

Alle prossime regionale + forte Giandiego Gatta + forte è la Capitanata………

 

Circolo Forza Italia

San Marco in Lamis (FG)