Stampa 

Redazione

San Marco in Lamis - giovedì 11 giugno 2015 - Saranno presenti anche gli Scout di San Marco in Lamis sabato mattina 13 giugno in Piazza San Pietro all'incontro con Papa Francesco. Sono 80.000 gli Scout attesi in Piazza San Pietro i quali arriveranno da tutta Italia. Ogni gruppo presente all'udienza scriverà una preghiera per Papa Francesco e forgerà il proprio bastone del Pellegrino che, insieme all'azzurro delle uniformi e ai fazzolettoni al collo, colorerà piazza San Pietro. "Il 13 giugno avremo la gioia di incontrarci in udienza privata, un’udienza solo per noi, con il Santo Padre.

Lo stile che ci condurrà da città diverse, dal nord al sud della nostra Italia, alla Capitale della nostra fede, non può che essere quello del nostro essere scout e guide, pellegrini , cioè, sull'antica via percorsa prima di noi da milioni di cristiani che si recavano a Roma a rendere omaggio e devozione alla tomba dell'Apostolo Pietro. Sarà “un’invasione” pacifica quella degli scout dell’AGESCI che si stanno preparando e avvicinando all’udienza “sulla strada” con lo zaino in spalla, come pellegrini. I Lupetti e le Coccinelle, ossia i più piccoli, saranno pellegrini della gioia, gli Esploratori e Guide, i ragazzi dai 12 ai 16 anni, saranno pellegrini del bene, i Rover e le Scolte, i giovani dai 16 ai 21 anni, saranno pellegrini del dono". Un appuntamento importante per il gruppo sammarchese che vede la partecipazione di circa 100 ragazzi suddivisi in: lupetti, coccinelle, esploratori guide,rover e scolte più tutta la comunità capi.