Stampa 

Coordinamento Centrosinistra SMiL

San Marco in Lamis, lunedì 9 marzo 2015 - Lo scorso sabato 7 marzo, presso il Comune di Peschici, si è tenuta una importante riunione degli amministratori del Gargano colpiti dall'alluvione del mese di settembre 2014, alla presenza del Presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, dell'Assessore alla Protezione Civile, Gugliemo Minervini, e dell'Assessore al Bilancio, Leo Di Gioia. A questo incontro, organizzato per fare il punto della situazione e programmare ulteriori iniziative a favore dei comuni colpiti dall'alluvione, mancavano solo i rappresentanti del Comune di San Marco in Lamis.

 Evidentemente, i nostri amministratori sono capaci solo di lamentarsi ma poi non fanno nulla di concreto per partecipare alle iniziative utili alla soluzione dei problemi. Questo inattivismo fa il paio con la gestione dei finanziamenti ottenuti dalla regione per mitigare il dissesto idrogeologico, come i lavori relativi alla sistemazione del canale Iana, iniziati con colpevole ritardo nel gennaio 2015, mentre il finanziamento era già stato ottenuto nel 2010 dall'Amministrazione Lombardi.

San Marco in Lamis, 09 marzo 2015



Il coordinamento di centrosinistra
di San Marco in Lamis