Stampa 

Sindaco Michele Merla

San Marco in Lamis, venerdì 6 marzo 2020 - A seguito dell'incontro svoltosi in Prefettura ieri mattina con la partecipazione del Sindaco Michele Merla, del consigliere comunale delegato alla Protezione Civile Luigi Tricarico e del consigliere comunale Alessio Villani, si è esaminata la situazione sanitaria di San Marco in Lamis con riferimento al contagio da Covid-19.

Si è deciso che, al momento, non è necessaria la circoscrizione di zona rossa per il nostro territorio; che saranno aumentati i tamponi da effettuarsi, su richiesta del Sindaco e in collaborazione con la Asl, alle persone che hanno avuto un maggiore contatto con il focolaio. Nel pomeriggio, con il supporto della struttura C.O.C., è stata posizionata una tenda all'ingresso del Punto di Primo Intervento dell'Ospedale della nostra città per effettuare il triage.

Ancora, nella giornata odierna sono stati sanificati diversi edifici pubblici e chiese, con prosieguo nei prossimi giorni. Da questa mattina è attivo il CCS (Centro Coordinamento Soccorsi) presso la prefettura di Foggia. L'invito è quello di continuare ad osservare le prescrizioni e le norme di comportamento dettate dal Ministero della Salute e dalle autorità sanitarie al fine di contenere il contagio.