Stampa 

Redazione

San Marco in Lamis - venerdì 11 dicembre 2020 - Dopo la mozione votata all’unanimità nel Consiglio Comunale del 30 Novembre scorso, sulla chiusura dello sportello decentrato del Centro per l’impiego di San Marco in Lamis, ci siamo subito attivati coinvolgendo direttamente il Dott. Massimo Cassano, Commissario Straordinario dell’ARPAL, affinché lo stesso adottasse i provvedimenti necessari a garantire la funzionalità dello sportello.

Dopo l’inoltro della mozione consiliare è seguito un cordiale colloquio telefonico , in cui ci diceva che, dato il periodo di emergenza sanitaria, erano stati potenziati i servizi online attraverso il portale “Lavoro per te”, in modo da consentire a tutti gli utenti la possibilità di accedere a tali servizi.

Tuttavia, per venire incontro alle esigenze di tutti quegli utenti che per vari motivi non possono accedere ai servizi telematici, con grande senso di responsabilità e disponibilità nei confronti della nostra comunità, il dott. Cassano ci ha rassicurato circa la riapertura a breve dello sportello con la presenza di due unità lavorative che presteranno servizio presso il nostro sportello decentrato, garantendo così l’erogazione in presenza di tutti i servizi previsti.

Fiduciosi e certi di una rapida risoluzione della problematica, si ringrazia il Dott. Massimo Cassano per la fattiva disponibilità e vicinanza alle esigenza del nostro territorio.

Amministrazione Comunale