Comunicato Stampa

San Marco in Lamis, lunedì 28 giugno 2021 - Paragone: "in campo con le migliori energie di San marco, il nostro compito è quello di far riavvicinare i cittadini alla pubblica amministrazione".  Dopo l’annuncio della sua discesa in campo, il Dottor Tiziano PARAGONE mette mano alla struttura politica della sua lista civica BENE COMUNE. A seguito dell’Assemblea costituente, sono stati eletti Coordinatori politici LUCIA LA RICCIA e GIUSEPPE NAPOLITANO. Responsabili per i rapporti esterni Donato Pio Tenace e Michele Augello. Responsabile della Comunicazione Luigi Mossuto e Consigliere politico Giovanni Tancredi.

Ecco le dichiarazioni al termine dell’Assemblea del candidato Sindaco Tiziano PARAGONE della lista BENE COMUNE raccolte dalla nostra redazione:

Il nostro compito è quello di portare nelle case dei sammarchesi le idee contenute nel programma politico-amministrativo. Oggi la gente è delusa e disaffezionata dalla politica, ed è nostro intento riavvicinare i cittadini alla pubblica amministrazione. Vogliamo dare voce a chi è rimasto inascoltato e a chi si è sentito tra gli ultimi. Purtroppo negli ultimi anni abbiamo avuto i cittadini al servizio della pubblica amministrazione e non il contrario come dovrebbe essere. Al termine degli incontri interlocutori con i principali comparti socio-economici della nostra cittadina (commercianti, agricoltori, albergatori, terzo settore e ambiente), presenteremo punto per punto il nostro programma semplice, chiaro e fattibile. Chi vuole sposare il nostro progetto, deve sapere che siamo e resteremo sempre persone libere e senza vincoli, porgendo un invito aperto a quanti vogliano dare il proprio contributo mettendosi in gioco per il bene della comunità, senza interessi e personalismi. La nostra sarà anche una battaglia di libertà per il diritto al voto che assicura ad ognuno la possibilità di manifestare la propria volontà senza essere influenzati da promesse illusorie e condizionamenti partitici. Combatteremo il voto clientelare, che fino ad ora ha prodotto personalismi ed effetti negativi sulla crescita della nostra città, sotto tutti i punti di vista".

Dichiarazione congiunta dei due coordinatori politici LA RICCIA e NAPOLITANO:

Orgogliosi e pronti per coordinare l’attività politica della lista a sostegno di TIZIANO SINDACO, la nostra attività politica sarà impostata nel chiedere ai cittadini un voto per un riscatto di orgoglio personale e nei confronti dei propri figli, che sono stati costretti a lasciare, o che devono lasciare questo paese, perché la politica non ha coinvolto le nuove generazioni e non ha saputo programmare un futuro che potesse dare un ritorno economico e di immagine al paese stesso. Chiederemo un voto per un riscatto nei confronti dei tanti concittadini che credono ed hanno investito nella nostra città creando opportunità di lavoro, ai quali manca una politica amministrativa volta al sostegno e alla promozione del settore commerciale ed imprenditoriale. Chiederemo un voto per mandare a casa coloro che, alternandosi, hanno amministrato negli ultimi anni la nostra città con risultati deludenti sotto gli occhi di tutti. Ai cittadini chiediamo di aiutarci a liberare San Marco dai soliti politicanti e a scendere in campo assieme a noi per dare un contributo attivo e voltare definitivamente pagina. Non sentirti escluso da questo progetto, sei parte in causa anche tu, abbiamo bisogno anche di te.