Comunicato Stampa

San Marco in Lamis, sabato 19 marzo 2022 - Domenica 20 marzo 2022, alle ore 18.30, si terrà presso la Biblioteca Comunale di San Marco in Lamis l’incontro con Toni Augello, formatore e consulente di digital storytelling, autore del romanzo “La neve cade ancora”.L’evento, promosso da Pagine d’Autore, rientra nell’’azione a cura del Sentiero dell’Anima “Aperture straordinarie delle biblioteche” del progetto “Fa C.A.L.L.” (Cultura Ambiente Legami e Legalità), che concerne l’apertura fuori orario delle biblioteche comunali di San Marco in Lamis e San Giovanni Rotondo.

L’intero progetto è sostenuto da Fondazione CON IL SUD e il Centro per il libro e la lettura, in collaborazione con l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI) attraverso il bando “Biblioteche e Comunità”. Dialogherà con l’autore Carla Bonfitto. Interverrà Gian Piero Villani, Speleo team Montenero e guida GAE. L'evento è organizzato nel rispetto delle disposizioni vigenti in tema di distanziamento sociale e sull’uso dei dispositivi di protezione personale. Obbligo di Green Pass per l’accesso.

Toni Augello

Autore del romanzo “La neve cade ancora” (Amazon KDP, 2021), Toni Augello è un formatore e consulente di digital storytelling. Insegna digital marketing presso la Dot Academy di Milano e gli ITS della Regione Puglia. Scrive per il periodico “Amazing Puglia” e per il blog di “Puglia Expò”. Appassionato di storia, cultura e innovazione sociale, da dodici anni è direttore artistico dei Laboratori Urbani Artefacendo di San Giovanni Rotondo, sua città natale. Con il suo ultimo romanzo, l’autore ha riacceso i riflettori su un mestiere scomparso: quello degli stipaneve, di cui aveva già scritto dieci anni fa con il suo primo romanzo, “Il mercante del freddo”.

Entrambi ambientati a San Giovanni Rotondo, in uno dei periodi più controversi della storia contemporanea, l’Unità d’Italia. I due romanzi si basano su fatti storici realmente accaduti. Le vicende dei protagonisti sono strettamente legate al contesto sociale, economico e politico del tempo. L’interesse crescente verso l’ultima pubblicazione ha spinto l’autore a ripubblicare il primo romanzo per riproporlo al pubblico in una versione aggiornata.