Stampa 

Redazione

San Marco in Lamis, mercoledì 23 marzo 2022 -  In occasione della XXVII Giornata nazionale della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie, il presidio cittadino di “Libera “ - intitolato a Luigi ed Aurelio Luciani- ha svolto una manifestazione itinerante che ha coinvolto luoghi simbolo della nostra città: le scuole, l’attuale sede del Comune e l’Opera Pia Gravina.

I ragazzi delle scuole medie, i rappresentanti delle forze dell’Ordine, quelli delle associazioni e del Consiglio comunale hanno letto i nomi, più di mille, delle vittime innocenti di mafia. Tutti abbiamo il dovere di ricordare e la nostra comunità deve farlo con più forza, avendo vissuto direttamente il dramma dell’uccisione di due vittime innocenti. Non dimenticare e continuare nell’impegno contro la criminalità mafiosa.