Antonio Del Vecchio

San Marco in Lamis, sabato 4 dicembre 2021 -  Il giudice di origini sammarchesi Francesca Stilla presenta il suo nuovo capolavoro letterario scritto a quattro mani con il pedagogista Raffaele Focaroli. Si tratta di "Farfalle senza ali - Amore vero e amore malato", edito nel novembre 2021 per i tipi di Armando Curcio Editore. Un volume da regalare a Natale ai propri figli e ai propri genitori.

San Marco in Lamis, sabato 4 dicembre 2021 - Domenica 5 dicembre 2021, alle ore 18,00, si terrà presso la Biblioteca Comunale di San Marco in Lamis l’incontro con Giuseppe Delle Vergini autore del romanzo “Il Muro”, Pathos Edizioni. Lo scrittore, già ospite della prima edizione della Rassegna Pagine d’Autore con “Colorato di giallo e bordato di rosso” (Augh! Edizioni), ritorna con una storia che si presenta più che mai attuale soprattutto per il significato che la parola Muro porta con sé in termini di barriere e di limiti umani.

Redazione

San Marco in Lamis, giovedì 2 dicembre 2021 - Ci è giunta in redazione una segnalazione fatta da un cittadino della pericolosità di un albero di pino situato nel centro cittadino e precisamente nella villetta comunale di San Marco in Lamis, la segnalazione è stata presa in carico anche dall'ufficio comunale di agricoltura che ha prontamente effettuato un sopralluogo.  Dopo un attento rilievo i tecnici hanno notato lo spostamento  del baricentro verso un lato della pianta dovuto alla folta chioma presente solo da un lato come evidenziato nella foto. 

Edil Verde Srl

San Marco in Lamis, giovedì 2 dicembre 2021 -  Un portafoglio perso: panico e smarrimento. Tutto da bloccare, tutto da rifare. Ma poi nel marasma totale arriva la buona notizia di chi il portafoglio l’ha ritrovato e lo vuole restituire. E per trovarti si è pure dato parecchio da fare. «Gesti che danno speranza poiché ci sono ancore persone con dei valori» . Una storia di onestà e correttezza da parte di nostri Operatori Ecologici della Edilverde SRL 

Mario Ciro Ciavarella Aurelio

San Marco in Lamis, giovedì 2 dicembre 2021 -  Gira voce che per andare a Medjugorie non ci sia bisogno di green pass e nemmeno di mascherina in zone affollate e locali al chiuso. Ecco perché molti ci vanno!!! Vogliono vivere alcuni giorni come si faceva una volta, quando tutto era buono e giusto. Vogliono ricordare i momenti in cui le veggenti continuavano a vaticinare e i fedeli a cercare di capire il perchè la Madonna dice da 40 anni "Preghiera, sacrifici, digiuno". Sono viaggiatori senza macchia e senza paura (del covid) che viaggiano chissà per quante ore su pullman che nessun organizzatore si prende la briga di controllare tamponi e vaccini fatti (se sono stati fatti).

Sindaco Michele Merla

San Marco in Lamis, giovedì 2 dicembre 2021 -  Nella nostra città attualmente sono registrati otto casi di positività al Covid-19 e due di quarantena ed isolamento fiduciario, come da aggiornamento di poche ore fa della Prefettura di Foggia. L’andamento dei contagi rimane stabile ed invariato da alcuni mesi, grazie alla massiccia adesione dei cittadini alla campagna vaccinale. Tuttavia, le notizie che giungono sia dai comuni vicini che dall’intero territorio nazionale impongono cautela e prudenza.

Antonio Del Vecchio

San Marco in Lamis, mercoledì 1 dicembre 2021 -  Tra gli sportivi insigniti di stelle al merito da parte del Coni Puglia c’è anche Michele Turco di San Marco in Lamis. Si tratta di un damista e scacchierista di lungo corso, sia come giocatore, sia come organizzatore, ed anche nelle vesti di indiscusso arbitro e super di super esperto. Un’attività, quest’ultima, che lo ha visto impegnato fin dalla sua giovane età, condividendola con le altre di tipo laiche e religiose, come per esempio quella, per molti anni,  di Priore dell’Arciconfraternita dell’Addolorata, distinta si fin dal primo momento dell’organizzazione del Venerdì Santo e della Processione delle Fracchie, dove forse è più noto. 

Redazione

San Marco in Lamis, martedì 30 novembre 2021 - In data odierna, 30/11/2021, un intervento di manutenzione straordinaria in emergenza su organi di manovra insistenti su tronchi idrici principali passanti all'interno dell'abitalo di San Marco in Lamia (FG), nello specifico sul Corso Giannone. Al fine di consentire l'esecuzione dei lavori, anche per migliorare il servizio idrico all'interno dell'abitato, sarà necessario ridurre temporaneamente la normale pressione idrica. La riduzione di pressione avrà la durata di circa 5 (cinque) ore, a partire dalle ore 10,30 circa del giorno 30/11/2021 con ripristino alle ore 15,30 del giorno 30/11/2021, e riguarderà prevalentemente la parte alta dell'abitato. 

Daniele Antonio

San Marco in Lamis, domenica 28 novembre 2021 -  Il tema ambientale non è solo un tema sociale. Ma una risposta alla custodia del creato alla chiamata di Dio. Nel pontificato di Papa Francesco questo tema è stato al centro di tanti discorsi, incontri e per ultimo di una importante enciclica, quest’anno sono 5 anni dalla pubblicazione, chiamata LAUDATO SI’. Un'Enciclica sull'ambiente e, ancora più in profondità, sul senso dell'esistenza e sui valori alla base della vita sociale.

Antonio Del Vecchio

San Marco in Lamis, venerdì 26 novembre 2021 -  Ritornano le scritte sui muri di strade e strutture pubbliche, a San Marco in Lamis, richiamando in modo diretto ed indiretto, nel ricordo di molti, gli anni della contestazione sessantottina e a seguire. Ad essere preso di mira, questa volta, è la parete del terrapieno che precede Palazzo Badiale, sede del Comune (si veda foto di copertina), al momento malandato ed oggetto ad horas di lavori di ristrutturazione e restauro. A scoprire il “malanno” sono stati i passanti sin dalle prime ore della mattinata di ieri, per sparire completamente in quella di oggi, grazie ad una squadra di pulitori, capeggiata addirittura dal primo cittadino, Michele Merla che le hanno man mano cancellato del tutto.

Antonio Del Vecchio

San Marco in Lamis, venerdì 26 novembre 2021 -  Anche San Marco in Lamis piange la morte di  Rodolfo Di Biasio, scrittore – poeta e critico raffinato di Formia, da poco scomparso. In paese era stato nel marzo del 2019, partecipando al convegno “Gente italiana nel mondo”, promosso dal letterato Sergio D’Amaro, a cui era legato da stretta ed antica amicizia.Il nome suo nome era assai noto nell’intero Stivale. Lo era, oltre che per la sua pregiata produzione, soprattutto per via della sua lunghissima carriera ed esperienza alle spalle. Ora a tesserne le lodi è lo stesso D’Amaro. Lo fa con lo scritto che segue, dove ripete il suo giudizio critico già espresso in passato. “Rodolfo Di Biasio, una lunga fedeltà ai valori dell’uomo / di Sergio D’Amaro. 

Gruppo Consiliare l'Amiamo

San Marco in Lamis, mercoledì 24 novembre 2021 -  A seguito dell’ultimo Consiglio Comunale, il gruppo consiliare L’AMIAMO dirama un comunicato stampa nel quale motiva il suo voto contrario alle linee programmatiche dell’Amministrazione Merla 2. Giovedì u.s c’è stato il Consiglio Comunale tra cui all’ordine del giorno c’era l’accapo delle “linee programmatiche di mandato” di questa Amministrazione per i prossimi cinque anni.