PD di San Marco in Lamis

San Marco in Lamis, venerdì 3 aprile 2015 -  Un’Amministrazione sciatta e disattenta fa pagare ai cittadini la propria inadeguatezza. #CASO1 - È di questi giorni la pubblicazione della deliberazione di Giunta comunale n. 47 del 20 marzo da cui si ricava la notizia che la nostra città perde il finanziamento della Regione Puglia per la realizzazione del “Parco Avventura” a Borgo Celano, rimettendoci fondi comunali per 165.321,30 euro (mica noccioline). 

 Raffaele Fino

San Marco in Lamis, venerdì 3 aprile 2015 -  Come concordato nell’ultimo consiglio comunale, martedi 31 marzo u.s., si è riunita la Commissione Bilancio per affrontare le problematiche relative alla TARI, (la tassa per la raccolta e smaltimento rifiuti solidi urbani, tanto per intenderci). E soprattutto per sciogliere il nodo dei locali di pertinenza della prima casa. Infatti, la cartella di conguaglio è stata elaborata sulla base del Regolamento IUC, approvato con delibera di Consiglio Comunale del 9.9.2014, n. 36, che recepiva l’obbligo di legge soprattutto per la copertura al 100% del costo del servizio, con l’introduzione , nel calcolo della tassa, della parte fissa e della parte variabile da determinarsi sulla base del piano finanziario per la raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi.

Angelo Cera

San Marco in Lamis, venerdì 3 aprile 2015 -  Anche quest'anno, come ogni anno, il venerdì santo a San Marco in Lamis sarà di passione con la processione della Madonna Addolorata accompagnata dalle fracchie. Questa tradizione religiosa, che ha secoli di storia e accompagna la vita della nostra città, non può e non deve essere derisa, neanche sotto forma goliardica, da chi, nascondendosi dietro un portale di informazioni, in realtà denigra persone e diffonde disinformazione che creano non solo danni da immagine alla città ed ai suoi rappresentanti ma evidentemente anche danni economici a causa dell' incertezza delle notizie che propone.

Redazione

San Marco in Lamis, giovedì 2 aprile 2015 -  Prima Parte "Attualità" : Giovinazzo : 22 enne giustiziato in strada,ora si indaga nel mondo della droga; Foggia,  paura in via San Severo vento spazza via tetto in lamiera; Nuova bomba d'acqua sul Gargano e i canali sono pieni di detriti; Enel conferma chiusura centrale Bari entro aprile; Talk : "Storia musicale sammarchese anni 60-70": In studio ospite di Mossuto,abbiamo Luigi Ciavarella che ci fornirà il pubblico di tante notizie del passato a livello musica ai sammarchesi,con foto e video. Seconda Parte "Tecnologie": Scarseggiano metalli per produrre Pc e telefonini "Il Punto" rubrica politica a cura di Luigi Mossuto : Vendola dopo 10 anni di governo regionale?? bocciato !! Terza Parte "Storik Musik" Angelica Carrafa vi parlerà di Gianna Nannini.

PD Circolo di San Marco in Lamis

San Marco in Lamis, giovedì 2 marzo 2015 -  Cittadini, in un precedente manifesto avevamo preannunciato che l’amministrazione Cera rischiava di perdere il finanziamento per il Parco Avventura (misura 227 - annualità 2010), presentato dall’Amministrazione Lombardi nel 2010. Il progetto che prevedeva la realizzazione del Parco in un’altra area è stato invece realizzato sotto il belvedere, senza chiedere il preventivo e necessario nullaosta alla Regione Puglia che lo ha finanziato. Questa ennesima “distrazione” dei nostri amministratori costerà alla collettività circa 160.000 euro, per revoca parziale del finanziamento, come risulta dalla delibera di Giunta comunale n. 47 del 20.03.2015. 

Salvatore Taronno (Inviato in Redazione)

San Marco in Lamis, mercoledì 1 aprile 2015 - Oggetto: Gargano terra di Santi e di motori E’ in continuo crescendo l’interesse ed il coinvolgimento nei confronti dell’organizzazione del Rally Città dei Santi, gara automobilistica su strada la cui prima edizione è inserita nel calendario ufficiale ACI CSAI per i giorni 18 e 19 luglio. La competizione sportiva si svolgerà sulle strade del Gargano, (terra di Santi e a quanto pare anche di motori) tra i comuni di San Giovanni Rotondo, San Marco in Lamis e Rignano Garganico.

Redazione

San Marco in Lamis, mercoledì 1 aprile 2015 -  Venerdì 3 aprile 2015, a partire dalle ore 08,10 circa, donazioni AVIS San Marco in Lamis presso ex ospedale "Umberto I". Consigli per il giorno precedente la donazione:  Evitare sforzi fisici maggiori del solito (es. allenamenti intensi) che potrebbero determinare possibili aumenti delle transaminasi;  Evitare pasti abbondanti e soprattutto limitare vino e alcolici. Consigli per il giorno della donazione: Ricordarsi di indossare indumenti comodi, con maniche ampie e prive di elastici, per impedire che, rimboccandole, non stringano troppo il braccio utilizzato per la donazione. 

Mario Ciro Ciavarella

San Marco in Lamis, mercoledì 01 aprile 2015 -  Il turismo nel nostro Paese sta attraversando, come tante altre cose, un bruttissimo periodo di crisi. E per riuscire ad attirare i turisti dall’estero soprattutto, in Sicilia hanno pensato di far… intrattenere i gitanti nell’isola, anche dall’arte oratoria… del figlio del boss Bernardo Provenzano, Angelo. Evidentemente non bastano più le 15 fontane monumentali, le 90 tra chiese e monasteri, i 30 musei, i quasi 100 palazzi storici che tengono viva la storia e la memoria del capoluogo siciliano, dove il figlio del boss vive. Ma ora c’è bisogno di più, ci vuole la novità, quasi un fatto estremo che sconvolga e dia di più al gitante americano che giunge in Sicilia.

Il Dirigente Prof. Antonio Tosco

Roma, martedì 31 marzo 2015 -  L’ Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma svolge un’intensa attività divulgativa e didattica per le scuole. I ricercatori e i tecnici dell’Istituto accolgono con competenza e passione gli studenti al fine di trasmettere conoscenze scientifiche, entusiasmo ed amore per la ricerca , la scienza e la natura. Gli alunni, con viva attenzione e partecipazione, hanno appreso con più consapevolezza e senza paura come difendersi dagli “ imprevedibili fenomeni naturali”.

Michele Ciavarella

San Marco in Lamis, martedì 31 marzo 2015 -  -  Il poster della Pace è un concorso sponsorizzato dai Lions Club, che si svolge ogni anno, da oltre  25 anni. Coinvolge oltre 100 paesi nel mondo, 350 mila ragazzi delle medie, grazie all’impegno dei Clubs di ciascun territorio. Anche qui il Club Lions di San Marco in Lamis, ormai da moltissimi anni, ha sempre coinvolto due Istituti Comprensivi nella partecipazione al concorso, quali il FIORITTI di Apricena e il SAN GIOVANNI BOSCO/DE CAROLIS di San Marco in Lamis. Quest’anno si è aggiunto l’Istituto Comprensivo BALILLA/COMPAGNONE, sempre di San Marco in Lamis.

Mario Ciro Ciavarella

San Marco in Lamis, martedì 31 marzo 2015 - A distanza di tre anni, dall’uscita della pubblicazione “Leggende (moderne) sulle fracchie di San Marco in Lamis”, mi ripresento ai lettori locali e non, con un ideale seguito del lavoro precedente, dal titolo Le Fracchie nella Passione di Cristo e nelle leggende (moderne). Dopo aver inventato sette storie inserite nel lavoro delle “Leggende” del 2012, adesso ho voluto rivisitare sempre in chiave sacra, la Via Crucis di Gesù Cristo in un contesto dove le fracchie di San Marco hanno un posto di rilievo. o schema che ho voluto seguire in questa pubblicazione è della Via Crucis tradizionale. Nel senso che dal 1991 le stazioni della via Crucis sono state “aggiornate” con nuove situazioni, come: Gesù nell'orto degli ulivi, Gesù tradito da Giuda, Gesù è condannato dal sinedrio, ed altre.

Circolo PD di SMiL

San Marco in Lamis, lunedì 30 marzo 2015 -  Con il passare dei giorni il pasticcio “tasse comunali” ha assunto caratteristiche sempre più inquietanti. Le contraddizioni, le irregolarità , le ingiustizie senza ragione, le forme più assurde se non veri e propri accanimenti contro i cittadini e le cittadine più esposti e più indifesi. Il Regolamento che non recepisce indicazioni che pure la legge cui si riferisce la tassazione comunale prevede, e che il Comune tralascia di prendere in considerazione. E, di esempi in questi giorni ne abbiamo avuto in abbondanza.

Allegati:
Scarica questo file (moduloTARI_1.docx)Modulo TARI[ ]11 kB