MPS San Giovanni Rotondo

San Giovanni Rotondo, lunedì 23 marzo 2015 - "Continua il percorso di crescita che ci vede protagonisti di un nuovo flusso della politica sangiovannese, un nuovo modo di intendere l’impegno politico a reale servizio della comunità. Nel corso dell'incontro del MPS tenutosi lo scorso 19 marzo è stata ratificata la nomina di Filippo RICCI come Responsabile per le Politiche del Lavoro. La nomina dell’amico Filippo rappresenta un altro tassello importante per la costruzione di un progetto di governo incarnato attorno ad un’idea diversa di città rispetto al fallimento politico-amministrativo del passato e sono orgoglioso e onorato di poterla finalmente annunciare.

Inviato in Redazione

Gargano, giovedì 19 marzo 2015 - Torna sul Gargano uno dei più grandi batteristi al mondo, maestro indiscusso del moderno drumming e leader degli strepitosi Nerve: Jojo Mayer, per un grande concerto jazz, il primo degli esperimenti live del MAD Music School. Con lui sul palco altri due musicisti di prima grandezza della scena pop, jazz e fusion internazionale: l'affermato pianista, compositore e arrangiatore Paolo Di Sabatino e il bassista Christian Galvez, che presenteranno, sabato 21, presso il Museo Civico di Mattinata, l'appuntamento musicale di marzo più importante della Capitanata: “Trace Elements”, tratto dallo strepitoso album di Paolo Di Sabatino, tra i migliori pianisti jazz italiani anche all'estero.

Redazione

San Marco in Lamis, domenica 15 marzo 2015 - Un scossa di terremoto di magnitudo 3.3 è avvenuto alle ore 15:26:11 di oggi 15/Mar/2015. Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell'INGV nel distretto sismico: Promontorio del Gargano. I comuni vicino all’epicentro del sisma sono i seguenti: Carpino, Ischitella, Manfredonia e Vico del Gargano. Al momento non si registrano segnalazioni di danni, vi aggiorneremo su eventuali sviluppi della situazione. Il terremoto è stato avvertito anche a San Marco in Lamis, un forte movimento tellurico ha fatto subito pensare a una scossa di terremoto in atto, per fortuna la conseguenza è stata solo di tanta paura.

 Geppe Inserra

Gargano, sabato 15 marzo 2015 - Sono dati che non t'aspetti, quelli che emergono dal Rapporto 2014 dell'Osservatorio Regionale del Turismo (potete scaricare qui le slides, se volete approfondire l'argomento). Proprio nella sua stagione più difficile, quella dell'anno scorso, funestata dalle alluvioni dei primi di settembre e resa ancora più critica dalla mancanza di un aeroporto, il Gargano tiene, anzi riconquista il suo primato sul resto della Puglia, almeno per quanto riguarda alcuni indicatori. C'è di che ringraziare San Pio e, come vedremo, non si tratta di una boutade.

Redazione

Gargano, venerdì 13 marzo 2015 - Inizia il piano di ristrutturazione post alluvione di settembre 2014.  parte integrante l'avrà l’Asl di Foggia che il 10 marzo ha deliberato di avviare l’attuazione del piano 'Emergenza Gargano', come previsto dalla legge regionale n. 46 approvata lo scorso 14 novembre dal Consiglio regionale. "Dalla Regione Puglia sono stati assegnati all’ASL di Foggia 6.230.000 euro per il piano che prevede interventi infrastrutturali e tecnologici delle strutture sanitarie garganiche, destinati ad eliminare le criticità e renderle più efficienti".

Parco Nazionale del Gargano

Gargano, venerdì 13 marzo 2015 -  E’ on line il nuovo sito www.buonocomeilparco.it, un itinerario tutta da scoprire dei luoghi del Parco del Gargano, dei prodotti e delle esperienze dei nostri produttori! Interamente rinnovato nei contenuti e nella grafica, il sito presenta un’organizzazione delle informazioni e delle immagini di facile accessibilità e navigabilità per l’utente più esperto e non. Un collage di immagini e narrazioni cala il consumatore negli incantevoli paesaggi naturali del Parco, come un invito a prenderne parte. Un ruolo predominante nella presentazione del Parco del Gargano è affidato ai prodotti attraverso una descrizione delle filiere certificate e la presentazione dei loro protagonisti.

Casa Sollievo della Sofferenza

San Giovanni Rotondo, giovedì 5 marzo 2015 - Il 2014 è stato un anno ricco di soddisfazioni per il laboratorio di Genetica Medica dell'IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza. Quattro ricercatori della stessa unità di ricerca, caso molto raro, sono risultati vincitori dei bandi ministeriali Ricerca Finalizzata e Giovani Ricercatori per un totale di 794.000€. Ecco chi sono e che cosa studieranno con i fondi messi a disposizione dal Ministero della Salute. Massimo Carella, biologo responsabile del Laboratorio di Genetica Medica, vincitore del bando Ricerca Finalizzata (al quarto posto nella graduatoria nazionale) assieme agli IRCCS Associazione Oasi Maria SS.

Mariangela Ciavarella

Gargano, mercoledì 4 marzo 2015 -  Più di trecento episodi di spaccio in circa quattro mesi e un giro d’affari da 40mila euro. Questi i  numeri dell’attività gestita da cinque persone di Vico del Gargano e al centro di una intensa attività investigativa dei carabinieri della locale Compagnia culminata con cinque misure cautelari emesse dal G.I.P. del Tribunale di Foggia. Le indagini hanno preso le mosse da una precedente attività informativa che aveva messo in luce il comportamento sospetto dei cinque soggetti e hanno consentito agli uomini dell’Arma di documentare la sistematica acquisizione e cessione di stupefacenti al dettaglio.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, venerdì 27 febbraio 2015 - E 'il nuovissimo impianto padovano, struttura che al suo interno ospita un anello di 200 mt in mondotrack 13,5 mm sopraelevata e smontabile,oltre a 8 corsie centrali ad ospitare gli atleti per la disputa dei campionati italiani assoluti in sala. La Draisci in forza permanente al CS. Esercito Italiano,dopo il calvario per il rientro alle competizioni per causa di forza maggiore,operazione all'haglund effettuata il 3 marzo 2014 dal primario prof. Cerulli del policlinico universitario Agostino gemelli di Roma (intervento andato a buon fine ) e la costante presenza degli organismi FIDAL che hanno messo a disposizione Dottori e fisioterapisti ed hanno permesso all'Azzurra le terapie appropriate al post intervento chirurgico, frutto anche della continua presenza del CS Esercito Italiano.

Redazione

Gargano, giovedì 26 febbraio 2015 - Il Gargano candidato per ospitare i mondiali Master di Orientamento del 2019, questo l'annuncio del presidente del Parco Nazionale del Gargano Stefano Pecorella. Un'occasione unica che valorizza l'affiscinante territorio del nostro promontorio. L'annuncio a conclusione della riunione del comitato promotore, queste le parole del presidente del Parco: "Ho accolto con immenso piacere questa nuova occasione di organizzazione del mondiale. Credo che questa manifestazione sia un momento di rilievo sia per l’importanza della gara sportiva, che realizzata in area protetta , amplifica la sua naturale portata, sia per il fondamentale rilievo che riveste come promozione territoriale"

 

Antonio Del Vecchio

 Rignano Garganico, martedì 24 febbraio 2015 - Pesto avranno inizio i lavori di ricostruzione ex-novo del Ponte “Piccirilli” sul Candelaro in territorio di Rignano Garganico, compresa l’arteria comunale di attraversamento S.P. Pedegarganica e S.P. n. 23. Arteria, quest’ultima, costellata a dritta e a manca da innumerevoli masserie e poderi ex-Riforma Fondiaria. A renderlo noto è Giosuè Del Vecchio, giovane ed attivo assessore ai Lavori Pubblici del Comune che, assieme al sindaco Vito Di Carlo, al vice Michele Ciavarella e agli altri componenti la giunta si erano spesi parecchio durante l’ultima alluvione. Tanto da richiamare sul posto l’intero gotha istituzionale: il governatore della Puglia Vendola, il Ministro dell’Agricoltura Martina e lo stesso Capo del Governo Renzi.

Parco Nazionale del Gargano

Gargano, martedì 24 febbraio 2015 -"La comunicazione dell’avvio delle operazioni che abbiamo ricevuto, io ed i sindaci, è un segnale concreto della volontà di questo territorio di voltare pagina e cominciare ad aver rispetto del principio di legalità e cura del suo inestimabile patrimonio". Lo afferma il Presidente dell’Ente Parco Nazionale del Gargano, Stefano Pecorella, riferendosi alla "massiccia attività" di demolizione annunciata dalla procura di Foggia che è in atto sul Gargano. "Sarà nostra attenzione - continua Pecorella - verificare congiuntamente alla Procura che le aree di intervento e le caratteristiche dei beni siano tali da giustificare l’impegno e la spesa delle somme che il Ministero dell’Ambiente ha già da tempo stanziato.