Antonio Daniele

San Marco in Lamis, sabato 5 dicembre 2015 -  Quest’anno la festa dell’adesione, che l’Azione Cattolica celebra l’8 dicembre, acquista un valore ancora più forte, coincidendo con l’apertura dell’Anno Santo della Misericordia, che papa Francesco ha voluto donare a tutta la Chiesa. Proprio in questa cornice del tutto particolare, tutti i soci di AC, bambini e ragazzi, giovanissimi e giovani, adulti sono chiamati a rinnovare la propria scelta di appartenere a Cristo e alla Chiesa attraverso l’Associazione, affinché questa festa dell’adesione rappresenti per ciascuno di noi un momento per sperimentare l’amore di Dio e rispondere con gioia alla Sua chiamata a servire la Chiesa nel mondo di oggi.

di Luigi Ciavarella

San Marco in Lamis, giovedì 3 dicembre 2015 - Il  rock n roll è stato la musica del secolo scorso. Nonostante si voglia a tutti i costi sminuirne ogni velleità artistica riducendolo a mera manifestazione di impulsi giovanili privi di spessore culturale ed educativo, il Rock attraverso tutte le sue contaminazioni varie, avvenute attraverso la sua naturale evoluzione temporale, ha sempre dato voce e sostanza a tutte le istanze sociali giovanili, pronunciandosi spesso a chiare lettere contro ogni forma di violenza e sempre a sostegno di quei valori che sono alla base della convivenza civile dell’umanità.

PD di SMiL

San Marco in Lamis, giovedì 3 dicembre 2015 - A testa alta, senza paura. Il 5 e 6 dicembre tutti fuori, con 2mila banchetti per incontrare i cittadini, raccogliere idee e mostrare con orgoglio i tanti risultati dell'azione di Governo.  Davanti a questioni di portata storica come l’attacco del terrorismo, chi fa politica ha due scelte. Concentrarsi sul giorno dopo giorno, rincorrendo a ogni piè sospinto l’ultima dichiarazione, l’ultimo lancio di agenzia, l’ultima emergenza. O avere un profilo di medio periodo, concentrato più sulla strategia che non sulla sola reazione, con una visione che vada oltre la quotidianità. Perché la questione del fanatismo, temo, ci accompagnerà a lungo. E dobbiamo avere lucidità e nervi saldi, non ci sono alternative.

Antonio Del Vecchio

San Marco in Lamis, giovedì 3 dicembre 2015 -  Visita a tutto campo del Ministro Graziano Delrio, a San Marco in Lamis. Per prima cosa ha voluto dare con la sua autorevole presenza il suo pieno riconoscimento e plauso al Parco Paleontologico dei Dinosauri di  Borgo Celano, inaugurato, come noto, l’altra mattinata con una affollata partecipazione di autorità, esperti e associazioni. Tutto è accaduto alle ore 17.00 in punto, con l’arrivo alla spicciolata di tutte le autorità istituzionali e politiche della Capitanata e della Puglia, a cominciare dagli assessori regionali Salvatore Negro e Leo Di Gioia, in rappresentanza del Presidente Michele Emiliano, i consiglieri regionali Napi Cera e Pino Lonigro.

Ludovico Delle Vergini

San Marco in Lamis, mercoledì 2 dicembre 2015 -  Non c’è stato periodo più drammatico nella storia moderna della nostra città. Con il seguente comunicato non è mia intenzione polemizzare e macchiare l’idillio delle inaugurazioni. Aprire spazi che possano convogliare energie e innestare buone prassi è essenziale per un radicale cambiamento culturale. Spero sarà colta l’occasione delle importanti visite istituzionali odierne, per rappresentare la grave situazione socio-economica della nostra città. Il rischio, invece, è di sbandierare soltanto “il bello”, non evidenziando i drammi.

Redazione

San Marco in Lamis, mercoledì 2 dicembre 2015 - Sarà "Gli Ultimi Saranno Ultimi" la prossima proiezione proposta dal cinema comunale "F. De Robertis" nei giorni di sabato 5 e domenica 6  dicembre 2015, spettacoli ore 18,30 e 21,00. Regia di Massimiliano Bruno con Paola Cortellesi, Alessandro Gassmann, Fabrizio Bentivoglio, Ilaria Spada,Stefano Fresi. osa ci fa una donna incinta di nove mesi, impaurita, con una pistola puntata contro un poliziotto? "Gli ultimi saranno ultimi" racconta la storia di LUCIANA COLACCI (Paola Cortellesi) una donna semplice che sogna una vita dignitosa insieme a suo marito Stefano (Alessandro Gassman).

Redazione

San Marco in Lamis, mercoledì 2 dicembre 2015 -  Il ministro alle Infrastrutture e Trasporti Graziano Delrio, insieme al presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, visiteranno mercoledì 2 Dicembre alle ore17.00 il Parco Paleontologico dei Dinosauri di Borgo Celano a San Marco in Lamis (FG). La visita continuerà con un sopralluogo al cantiere dei lavori di messa in sicurezza contro il dissesto idrogeologico del Torrente Jana per concludersi al Centro Polivalente per i Disabili. La presenza di Delrio sarà occasione per incontrare la stampa sui temi della tutela e dello sviluppo del territorio.

Redazione

San Marco in Lamis, lunedì 30 novembre 2015 - Non si fermano i furti o i tantativi di rubare, come quello successo oggi, nel centro garganico di San Marco in Lamis. Questa volta ad essere preso di mira un altro luogo sacro, dopo scuole, abitazioni e garage in varie zone della città, di poche ore fa il tentativo di furto nella sacrestia della parrocchia  Addolorata di San Marco in Lamis (nella foto d'archivio). Ignoti hanno provato a scassinare la porta d'ingresso alla sacrestia, tentativo per fortuna andato a vuoto. Nel mirino dei ladri denaro e oggetti sacri. Sull'episodio indagano i carabinieri della locale stazione.

Massimiliano Nardella

San Marco in Lamis, lunedì 30 novembre 2015 -  Sabato scorso il sindaco di San Marco in Lamis, l'on. Angelo Cera, mi fermava invitandomi a riportare la notizia dell'inaugurazione del Parco dei Dinosauri, a parlare anche delle cose buone fatte da lui e non solo delle notizie negative. Questa mattina il primo cittadino ha rivendicato il ruolo importante giocato dalla sua amministrazione in questo percorso, salvo poi sentirsi dire da Anna Maria Tunzi, responsabile regionale che in questi anni ha seguito passo dopo passo l’evoluzione del progetto: "Sindaco non ho avuto modo di conoscerla prima".

Allegati:
Scarica questo file (Determina123.pdf)Determina123.pdf[ ]525 kB

Artefacendo SMiL

San Marco in Lamis, lunedì 30 novembre 2015 -  Con grande piacere ospitiamo nuovamente l’amico Adelmo Monachese, già nostro ospite in occasione del suo contributo alla causa di Lercio.it. Anche questa volta a farla da padrone saranno le battute al fulmicotone a cui Adelmo ci ha già abituati. L’occasione è l’uscita del suo libro “I cuochi TV sono puttane”. Ad accompagnare Adelmo, mettiamo in campo anche un buon bicchiere di vino, per la gioia di tutti. Dopo aver portato in giro per tutta la Puglia con più di venticinque date in meno di un anno lo spettacolo satirico tratto dal libro "Un anno Lercio" (Rizzoli) con il meglio della produzione del collettivo di satira di cui fa parte: www.lercio.it e aver contribuito come autore al successo del progetto Inchiostro di Puglia (Caracò editore) Adelmo Monachese esordisce in libreria con "I cuochi tv sono puttane", pubblicato da Rogas Edizioni. 

Redazione

San Marco in Lamis, lunedì 30 novembre 2015 - Sabato 5 dicembre 2015 ore 17,00 presso la biblioteca comunale, in occasione del 35° anniversario del terremoto dell’Irpinia la Fondazione Pasquale ed Angelo Soccio organizza una manifestazione a cui interverrà una delegazione del Comune di Teora (Città che all’epoca dei fatti fu “affidato” alla Città di San Marco in Lamis). Furono una ventina i ragazzi partiti da San Marco che per primi arrivarono a Teora, tra cui Gabriele Tardio, Raffaele Nardella Bruno La Sala, Angelo Ciavarella, Emanuele Leggieri, Ciro Pignatelli, Tonino Tenace, Peppino Zagaria, Tonino Ciavarella Luigi Villani ed altri a portare aiuto e conforto alla popolazione teorese.

Redazione

San Marco in Lamis, lunedì 30 novembre 2015 - Questa sera alle 21.00 su TrA (112 digitale) non perdete l'appuntamento con Start Week, il programma d'intrattenimento condotto da Luigi Mossuto e Nazario La Riccia. Ospite nel "Talk" il Sindaco di San Giovanni Rotondo Luigi Pompilio e nella parte finale dello "Storik Musik" Tiziano Paragone, per presentare il suo nuovo album. -Prima Parte "Attualità":