Redazione

Monte Sant'Angelo - martedì 27 ottobre 2020 - Sale a 313 il numero dei Comuni certificati dall’Associazione “I Borghi più belli d’Italia”, che segna così un ulteriore traguardo nella sua opera di valorizzazione e promozione dell’Italia Nascosta. Ben quattro i nuovi borghi che hanno ottenuto il prestigioso riconoscimento tra questi anche Monte Sant'Angelo, a seguito di un iter di certificazione che premia il patrimonio artistico, storico e culturale, oltre a parametri riferiti alla tutela dell’ambiente, dell’accoglienza turistica e delle tradizioni locali.

Antonio Monte da Milano

Gargano, lunedì 26 ottobre 2020 -  L’albero dell’ulivo è il simbolo della vita, è resistente, secolare e non teme il temporale. Le sue radici si adattano al terriccio delle colline e delle pianure, alle rocce  tra le fessure. E’ giovane e verde in ogni momento. Forse, è alleato del temibile tempo. Se tenuto pulito e potato, ogni luogo diventa ordinato e l’orto del contadino si trasforma in un giardino.

Raffaele Luciano

Gargano, martedì 20 ottobre 2020 -  Domenica 18 ottobre 2020, in quel di Pescara alla Maratona D’Annunziana Domenico Martino ha concluso la sua 250 maratona, un traguardo importante per una persona che con la corsa è diventato molto di più che un semplice atleta. Dal timore per le lunghe distanze con il rifiuto di partecipare alla Maratona di Roma, una delle maratone più importanti d’Italia, alle ultramaratone e al traguardo tagliato ieri di chilometri ne sono passati tanti sotto le scarpe di Domenico:  

Redazione

Gargano, martedì 20 ottobre 2020 -  Un weekend tra storia e natura alla scoperta della Foresta Umbra e Monte Sant’Angelo con  l’iniziativa gratuita “Grantrekking dei siti UNESCO del Parco Nazionale del Gargano”. È in programma Sabato 31 ottobre e Domenica 1 Novembre 2020 l’iniziativa “Il Gran Trekking dei siti UNESCO del Parco Nazionale del Gargano” che propone un weekend in cammino tra storia e natura attraverso la proposta di due itinerari escursionistici  per conoscere le meraviglie  dei due siti Patrimonio Mondiale dell’Umanità del Promontorio: le Faggete Vetuste della Foresta Umbra e Monte Sant’Angelo.

 Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, venerdì 16 ottobre 2020 -  L’apertura del Museo paleolitico di Grotta Paglicci ormai ha i giorni contati. Al momento è stata concordata la sola data tra Comune e Soprintendenza. L’evento si terrà nella mattinata di sabato, 21 novembre p.v.. A rendercelo noto, a nome e per conto dell’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Luigi di Fiore, sono stati i sempre attivi e onnipresenti delegati ai vari  rami.

Antonio Del Vecchio

Rignano garganico, lunedì 12 ottobre 2020 -  Da anni Don Nazareno Galullo,  già parroco per oltre un decennio del  paese, non è più a Rignano, ma opera nel profondo dell’Africa occidentale subsahariana, precisamente  a Cotiakou nel Belin. Il suo è un lavoro duro, in quanto vive condividendo la povertà, le fatiche e le aspirazioni di quel pezzo di mondo, un tempo sfruttato dai colonizzatori europei ed oggi lasciato a se stesso dai grandi della terrà.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, mercoledì 7 ottobre 2020 -  Pure  Rignano piange la morte di Paolo Pinto, maestro di musica e di vita, appena scomparso, a San Marco in Lamis, dove era nato e viveva sin dalla nascita.  E questo lo fa per la vicinanza geografica, per l’innumerevole presenza di matrimoni misti e soprattutto per la frequentazione pressoché quotidiana tra l’una e l’altra realtà, per motivi economici e socio-culturali.  Per cui la morte di un personaggio importante o significativo dell’uno o dell’altro centro  è avvertito come se fosse proprio.

 Redazione

San Giovanni Rotondo, lunedì 5 ottobre 2020 -  Dopo un incontro di presentazione del nuovo regolamento di Polizia Urbana tenutosi il 20 luglio nella sala consiliare con la partecipazione di tutti gli attori sociali (associazioni di volontariato, protezione civile, autorità civili e militari) intervenuti per arricchire il testo con suggerimenti ed idee, finalmente lunedì 28 settembre è sopraggiunta l’approvazione dello stesso in Consiglio Comunale.

 Redazione

San Giovanni Rotondo, mercoledì 30 settembre 2020 - E' fatto obbligo su tutto il territorio comunale e per l’intero arco delle 24 ore della giornata, di utilizzare protezioni delle vie respiratorie (mascherina facciale) anche all’aperto, negli spazi di pertinenza dei luoghi e dei locali aperti al pubblico, nonché negli spazi pubblici (piazze, slarghi, vie) ove per le caratteristiche fisiche sia più agevole il formarsi di assembramenti anche di natura spontanea e/o occasionale.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, mercoledì 30 settembre 2020 -  Sul nuovo Patto riguardante la gestione delle Pale eoliche, rottura piena tra maggioranza e opposizione, a Rignano Garganico. La prima guidata dal sindaco in carica, Luigi Di Fiore, l’altra dal capo gruppo Michele Ciavarella, già sindaco ed amministratore di lungo corso della cittadina.  La deflagrazione è accaduta al termine della discussione 

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, domenica 27 settembre 2020 -  Consiglio cruciale per la finanza comunale, a Rignano Garganico. Il riferimento è alla riunione del predetto organo elettivo, presieduto dal sindaco Luigi Di Fiore, previsto il 28 settembre, alle ore 17,30, presso la Sala consiliare municipale del palazzo di città. Si tratta della quantificazione definitiva delle percentuali ed importi rivenienti, a titolo di ristoro ambientale, dal  Parco delle Pale Eoliche costruite e  in funzione a pieno regime nella sottostante piana del Tavoliere con gestione ultima a carico della Società a rsl “E2i”- Energie Speciali con sede a Milano.

Redazione

San Giovanni Rotondo, sabato 26 settembre 2020 -  Tante sono le criticità in tema di randagismo e corretta detenzione degli animali d’affezione. Criticità dovute ad una cattiva gestione e ad un parziale e scorretto interesse verso questi temi negli anni precedenti su questo territorio. Per ovviare a ciò, anche grazie all’indirizzo della recente legge in materia di randagismo, emanata dalla Regione Puglia, il Comune di  San Giovanni Rotondo vuole segnare un ulteriore passo nella presa di coscienza di un altro problema tangibile ed importante di questa terra ...