Antonio Del Vecchio

San Giovanni Rotondo, mercoledì 18 maggio 2022 -  È la notizia del momento. Pronto Concorso pubblico per OSS a Casa Sollievo della Sofferenza. Presto il bando sulla Gazzetta Ufficiale? Se ne discute da settimane negli ambiti sindacali ed ospedalieri. Presto l’ospedale di San Pio da Pietrelcina, ovvero la Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo, potrebbe indire un Concorso pubblico per Operatori Socio Sanitari.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, lunedì 16 maggio 2022 -  Come era nelle attese è stata per davvero grandiosa la Processione della Madonna di Cristo, a Rignano Garganico. La stessa svoltasi, ieri domenica 15 maggio, è stata seguita con devozione ed avvertito sentimento dal popolo degli imprenditori e dei lavoratori della terra che operano nella piana ‘sitibonda’ del Tavoliere della Puglia, sottostante al paese. 

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, lunedì 16 maggio 2022 -  Siamo in grado finalmente di anticipare i nomi dei 33 candidati alla carica di sindaco e di consigliere comunale. Si vota il 12 giungo 2022. Le liste sono tre (troppe a nostro avviso), ma tutto potrebbe ancora accadere durante la competizione elettorale. A rappresentare tre liste, rigorosamente in ordine alfabetico, gli aspiranti “primo cittadino” Emanuele Di Fiore (Viva Rignano Viva), Luigi Di Fiore (Rignano che Vorrei) e Matteo Stanco (Uniti per Rignano).

Antonio Monte

Gargano mercoledì 12 maggio 2022 -  Cosa manca all’emigrante divenuto benestante: il tocco delle campane assordanti, le strade festanti, le coperte stese sulle balconate e quelle appese sulle funi tirate. Le note musicali scandite dai colpi di tamburo e dai piatti orchestrali. L’emozione della processione, la devozione al Santo Patrone. Le tante porte aperte e quelle offerte della povera gente che donava al Santo nel modo commovente.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, martedì 10 maggio 2022 -  È in vetrina da poco una altra preziosa chicca sulla figura ed opera di Arturo Palma di Cesnola, docente emerito dell’Università di Siena ed insigne studioso del Paleolitico di fama nazionale ed internazionale. Come risaputo, egli è scomparso il 9 luglio 2019. A lui è dedicato il n. 24 di “Millenni” , collana messa su dal Museo e Istituto Fiorentino di Preistoria “Paolo Graziosi”. Il libro porta il significativo titolo. “ Una preziosa eredità. Scritti in ricordo di Arturo Palma di Cesnola.

Redazione

San Giovanni Rotondo, lunedì 9 maggio 2022 -  Si avvisa la cittadinanza che il giorno 9/05/2022 sarà effettuato un intervento di derattizzazione tramite istallazione di erogatori per esche rodenticide. Le postazioni saranno posizionate in luoghi dove si potrebbe riscontrare la presenza di roditori e saranno ancorate a strutture fisse. Precauzioni da adottare per un corretto e proficuo svolgimento del servizio: 

Ass. Sacha De Giovanni
Gargano, domenica 8 maggio 2022 -Ass. Sacha De Giovanni
Gargano, domenica 8 maggio 2022 - Nella giornata di ieri la giunta comunale di San Marco in Lamis ha approvato lo schema di accordo con i Comuni di San Giovanni Rotondo e di Monte Sant’Angelo per la progettazione, gestione, programmazione, promozione e lo sviluppo dei percorsi turiscico-culturali e cammini religiosi lungo la via Francigena - Micaelica. Lo scopo è quello di promuovere la conoscenza della via Francigena-Micaelica e dei territori interessati dai 3 Comuni, comprese le loro peculiarità naturalistiche e le emergenze architettoniche e storico-artistiche, il turismo lento e sostenibile, nonché l’implementazione dei flussi turistici in collaborazione con le Istituzioni e gli Enti preposti.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, domenica 8 maggio 2022 -  La Madonna di Cristo ha fatto il miracolo: piove a Rignano Garganico, anche per quest’anno i raccolti sono salvi. E le imprese del territorio per ringraziare sovvenzioneranno le attività della Parrocchia. Doveva essere una Processione per davvero partecipata e commossa quella della Madonna di Cristo, che si doveva svolgere nella giornata di oggi nelle sottostanti campagne di Rignano Garganico. La si doveva fare in sintonia con le altre pre-pandemia per invocare la grazia della pioggia, la cui sete qui si fa particolarmente sentire per vie delle colture specializzate, come asparagi, broccoletti, pomodori, melograno, verdure pregiate di tutte le specie, in gran parte esportata in Italia e all’estero.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, giovedì 5 maggio 2022 -  Il riferimento è all’ampia vetrina che si affaccia nel centralissimo Corso Roma, principale via di accesso del paese per il Borgo antico di origine e fattura medievale. Un tempo l’ambiente serviva a propagandare fotografie ed altro materiale di smercio (si sta realizzando un archivio irripetibile). Al suo interno operavano fotografi e cine operatori di una certa rilevanza.

Comunicato Stampa

San Giovanni Rotondo, venerdì 29 aprile 2022 -  Un importante convegno, organizzato dal Rotary Club di San Giovanni Rotondo, che tratterà il tema “Il valore della legalità” avrà luogo questa sera, 29 aprile, presso la sala conferenze dell’Hotel Corona, sede sociale del Club. L’evento, fortemente voluto dal Presidente, Avvocato Gianluca Rubino, è al centro di una serie di iniziative aventi come oggetto la legalità e la Giustizia legate al territorio garganico e di capitanata.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, mercoledì 27 aprile 2022 -  Da poco sono tornati di nuovo a volare Deltaplani e parapendii nei cieli di Rignano Garganico. Sono stati avvistati anche domenica scorsa in azione sulle teste dei Rignanesi, dopo essere partiti dalla pista della Croce. Località, quest’ultima, a un tiro di schioppo dal paese che alimenta la fantasia di tanti giovani progettisti e incalliti devoti di Padre Pio. Vediamo chi e come.

Angelo Rickj Del Vecchio

Rignano Garganico, martedì 26 aprile 2022 - Rignano Garganico ha bisogno di una seria rivoluzione o è destinato a morire nei prossimi 15 anni. Non lo invento io, ma lo dicono le statistiche dell’ISTAT. Tanti morti, poche nascite e assenza quasi totale di iniziative commerciali. Là dove non vi è commercio la comunità cessa di esistere: 4 bar, 2 pizzerie, 4 alimentari, nessun ristorante in paese, nessuna struttura alberghiera (nemmeno un bed & breakfast), nessun negozio di abbigliamento, una Banca a mezzo servizio, nessun servizio per anziani e disabili, nessun progetto per i disadattati sociali e contro le dipendenze, viabilità esterna colabrodo e assenza totale di attrattività per le aziende esterne ed interne.