Redazione

San Marco in Lamis, mercoledì 3 giugno 2020 -  Non si ferma la protesta dei commercianti ambulanti a San Marco in Lamis, secondo mercoledì dopo quello di una settimana fa che ha aperto una frattura tra il sindaco Michele Merla e i rivenditori che fanno spola nel centro cittadino ogni metà settimana. Oggi bancarelle chiuse e raccolta firme contro un provvedimento non digerito dai rappresentanti degli ambulanti. L'ordinanza di prevenzione contro il covid-19 riduce a metà il numero dei commercianti presento ogni mercoledì e cioè da 160 a 80 bancarelle che si dovrebbero alternare ogni 15 giorni. 

Redazione

San Marco in Lamis, mercoledì 3 giugno 2020 - Sono in corso le indagini dei carabinieri sull'incendio avvenuto due notti fa - intorno alle 3.30 -  a San Marco in Lamis all'interno dell'autoparco della Sita, dove un autobus della Bonfitto viaggi è andato a fuoco.  Nel rogo un mezzo è andato completamente distrutto, le fiamme si sono poi estese a un secondo autobus che però ha subito danni più lievi.  (Foto e Fonte Foggiatoday). Sul posto i vigili del fuoco e i militari che dovranno accertare l'eventuale matrice dolosa dell'incendio, analizzando le immagini delle telecamere di videosorveglianza. 

Mario Ciro Ciavarella Aurelio

San Marco in Lamis, mercoledì 3 giugno 2020 -  La coscienza alla fine riemerge sempre. Almeno nella maggior parte degli uomini. E in quelli che non riemerge, è perchè non c’è stato tempo: sono morti prima di chiedere perdono. Il male fatto non si può dimenticare, nemmeno a distanza di decenni. È una prerogativa della nostra specie: abbiamo l’esclusiva di poter ammettere aver sbagliato.

Mario Ciro Ciavarella Aurelio

San Marco in Lamis, lunedì 1 giugno 2020 -  L’aspetto più inquietante della vita è quando la Fine sembra arrivare, ma poi ci ripensa. Ed è lì che attende, non sappiamo cosa stia aspettando, ma sta pensando e ripensando su come e quando mettere fine a ciò che è nato tempo prima. Un ritardo che sembra non voglia chiudere un cerchio che è “perfetto”: vita, sofferenza, morte. Una perfezione che nessuno accetta. Ma ciò che nasce, poi, non deve più esserci.

Mario Ciro Ciavarella Aurelio

San Marco in Lamis, lunedì 1 giugno 2020 -  Inizialmente, a livello famigliare, c’era una stanza non molto grande, ma sufficientemente capiente per poter mettere delle sedie appoggiate alle pareti. Possibilmente di fronte. E in un angolo un giradischi o un  grammofono, se andiamo molto indietro nel tempo, che scandivano tempi e modalità di ballo.

Antonio Daniele

San Marco in Lamis, sabato 30 maggio 2020 - Si torna a celebrare la S. Messa con la partecipazione dei fedeli nella Comunità Pastorale SS. Annunziata- S. Antonio Abate- S. Maria delle Grazie. Le celebrazioni eucaristiche avranno il seguente orario: Festivi -SS. Annunziata ore 8.30- 11.00- 19.00; S. Antonio Abate ore 10.00. Nei giorni feriali la S. Messa sarà celebrata nella Chiesa SS. Annunziata alle ore 19.00 preceduta dal S. Rosario alle ore 18.30. La Comunità pastorale ha messo in atto tutte le norme dettate dal protocollo Governo- CEI e dalle indicazioni dell’Arcidiocesi di Foggia- Bovino.

 Mario Ciro Ciavarella

San Marco in Lamis, sabato 30 maggio 2020 -  Nessuno poteva pensare che prima di quell’incontro di calcio la situazione potesse precipitare. Non per i calciatori, che stavano ancora negli spogliatoi, ma per i tifosi, che attendevano l’ingresso in campo dei finalisti della Coppa dei Campioni di quell’anno. Di ogni incontro di calcio possiamo immaginare il risultato finale, quello che potrebbe succedere in novanta minuti e spesso rimaniamo delusi: la nostra attesa e il nostro tifo sono stati vani!!      

Antonio Del Vecchio

San Marco in Lamis, sabato 30 maggio 2020 -  Un Alexis più vero e intimo, lo riscontriamo nella poesia “A zia Giuseppina”. E’ uno sentimento puro  che lo si può provare solo quando si è ragazzi, ossia quando si è psicologicamente più deboli e bisognosi d’affetto e per di più viene a  mancare il sostegno morale ed affettivo  più grande ed insuperabile della vita, come può essere quello della morte della mamma. Si tratta di quella che l’ha dato la vita e visto crescere, accompagnarlo nei primi passi, fremere quando lui era ammalato, coprirlo di baci nei momenti più critici del vivere quotidiano.

Redazione

San Marco in Lamis - sabato 30 maggio 2020 - Riprenderanno da domani domenica 31 maggio le Celebrazioni Eucaristiche con la presenza dei fedeli nella Parrocchie e nei Santuari di San Marco in Lamis. Le S. Messe riprenderanno nel rispetto delle norme igienico-sanitarie dettate a causa del COVID-19. Di seguito orari e capienza delle varie parrocchie.

Mario Ciro Ciavarella

San Marco in Lamis, venerdì 29 maggio 2020 -  Non tutti erano lì sopra. Ma solo quelli che potevano permettersi di parlare con i loro “simili”. Come una cerchia, un gruppo chiuso. Come quelli che oggi non vogliono far sapere a tutti che sono ancora in vita, o che genere di vita svolgono. Ma proteggono l’anonimato in tutti i modi, mettendo un lucchetto virtuale a siti o profili ai quali non possono accedere tutti, ma solo alcuni loro amici. L’anonimato non sempre ha un solo motivo: anche la paura fa mettere dei lucchetti a siti e profili informatici.

Mario Ciro Ciavarella Aurelio

San Marco in Lamis, giovedì 28 maggio 2020Era questa la prima richiesta che veniva fatta da un “pirata dell’etere” per essere certo di essere “copiato” (ascoltato) da altri radioamatori. Stiamo parlando di baracchini, ricetrasmittenti che permettevano di entrare in contatto a distanza via etere. Con quelli della notte.

Redazione

San Marco in Lamis, giovedì 28 maggio 2020 - E' stato il mercoledì della protesta dei commercianti ambulanti quello appena trascorso a San Marco in Lamis, commercianti sul piede di"guerra" in piazza Madonna delle Grazie in segno di protesta contro la mancata riapertura del mercato così come lo avevano lasciato prima del lockdown.