Redazione

San Marco in Lamis, venerdì 18 settembre 2020 -  Francesco Nardella classe 2004 ha firmato per i colori celeste granata del suo paese. Il giovanissimo talentuoso attaccante sammarchese si allena da una quindicina di giorni con i big dell'Asd San Marco e ha dimostrato che può fare tranquillamente a meno di passare dalla Juniores. Un ragazzo dalle grandi qualità fortemente voluto da mister Iannacone pronto a scommettere sul calciatore più piccolo della banda celeste granata e probabilmente di tutto il panorama calcistico dilettantistico pugliese e non solo.

Redazione

San Marco in Lamis, lunedì 14 settembre 2020 - A partire dalla prima gara ufficiale del 27 Settembre 2020, esattamente il ritorno di Coppa Italia contro l'Alto Tavoliere San Severo, l'Asd San Marco giocherà a porte aperte. Ripartire si può e si deve, ma in maniera diversa e con grande senso di responsabilità in un periodo ancora difficoltoso per la diffusione del Covid 19. Grazie all'Ing. Giacinto Lombardi l'Asd San Marco giocherà al "Tonino Parisi" a porte aperte.

Redazione

San Marco in Lamis, sabato 12 settembre 2020 - Domenica 13 Settembre alle ore 16 al "Tonino Parisi" scenderà in campo l'Asd San Marco nuovo look contro l'Audace Cerignola, squadra militante nel campionato di serie D. La gara si svolgerà a porte chiuse, ma dal 27 si gocherà a porte aperte, e nei prossimi giorni verranno spiegate le modalità! Durante la gara all'esterno degli spogliatoi continueremo a raccogliere fondi per il nostro amato mister Rocco Augelli. Ringraziamo la Società Audace Cerignola per essersi messa immediatamente a disposizione.

Redazione

San Marco in Lamis, lunedì 7 settembre 2020 - Dopo cinque giorni di preparazione il primo test per i celeste granata di mister Iannacone. Prima sgambata stagionale contro il Volturino, squadra di Prima Categoria che a breve inizierà la preparazione, ma che ci ha tenuto fortemente a disputare la prima amichevole "uniti per Rocco". A loro il ringraziamento del presidente Aniello Calabrese per la vicinanza dimostrata a mister Rocco Augelli. Per la cronaca il risultato finale ha visto i padroni di casa imporsi per 10 reti a 0 siglate rispettivamente da Perrone, Quitadamo, Ruggieri, Augelli, Ruggieri, Ruggieri, Quitadamo, Polignone, Viola F.,Viola F. Buona la prima.

Redazione

San Marco in Lamis, lunedì 31 agosto 2020 - Al giovane portiere di San Severo classe 1996 il difficile compito di difendere la porta celeste granata. Giovanissimo, ma vanta tanta esperienza in campionati d'Eccellenza e Promozione. Prima di approdare a S.Marco ha giocato un paio di stagioni con ognuna delle seguenti squadre, Pallavicino, Pietramontecorvino, S.Salvo, Madre Pietra Apricena e Val Di Sangro.

Asd San Marco

San Marco in Lamis, lunedì 24 agosto 2020 -  Cari amici e sostenitori disputeremo nuovamente il massimo campionato regionale e avremo la possibilità di inserire diversi giovani locali in rosa. Questo periodo emergenziale racchiude in sè parecchie insidie e molti sponsor sono intimoriti da un eventuale ritorno di contagi con conseguente chiusura delle attività.

Redazione

San Marco in Lamis, mercoledì 12 agosto 2020 - Buone notizie per l'Asd San Marco Calcio, oggi la decisione definitiva del ripescaggio in uno dei due gironi di Eccellenza pugliese. Il San Marco ritorna lì dov'era dopo l'ingiusta retrocessione a tavolino, unica squadra pugliese a pagare le ingiuste decisioni sportive post-covid. Ecco le 28 squadre di Eccellenza per il campionato 2020/2021:

Raffaele Luciano

Capitanata, lunedì 3 agosto 2020 - Mercoledi 29 luglio con oltre 40 gradi di temperatura, dopo 12 giri e mezzo della pista “Mondelli – Colella” di Foggia, Antonio Bocale ha fermato il cronometro dopo 17 minuti e 6 secondi conquistando il primo posto nella graduatoria nazionale dei 5000 metri per la categoria SM55. Antonio di professione veterinario, vive e si allena a Cagnano Varano. Due allenamenti al giorno, bici e corsa, sveglia presto, allenamento, lavoro, pranzo, riposo, lavoro e allenamento, questo il programma delle sue giornate.

Sindaco Michele Merla

San Marco in Lamis, domenica 14 giugno 2020 - Vicinanza e pieno appoggio da parte mia e dell'Amministrazione comunale all'ASD, squadra di calcio dilettantistica della nostra città, per l'ingiusta decisione della Federazione di disporne la retrocessione sulla base della classifica "congelata" al momento dell'interruzione delle attività sportive. Voglio ricordare l'importante ruolo sociale che svolge l'associazione per la nostra comunità: aggregazione, socialità, insegnamento del rispetto delle regole e sana crescita dei nostri ragazzi.

Redazione

San Marco in Lamis, sabato 13 giugno 2020 - Qualcuno dovrà darci una spiegazione per questa sorprendente, ingiustificabile, assurda e immorale decisione presa in maniera irresponsabile e senza un minimo di buon senso. Chiederemo questo e anche altro al Consiglio Federale e a tutti i gradi di giustizia possibili. Investiremo ogni centesimo per riottenere ciò che ci è stato momentaneamente tolto in maniera cinica e spietata da chi evidentemente non sa quali sentimenti ruotano attorno al mondo del calcio dilettantistico dove non ci sono interessi economici, ma solo PASSIONE.

Asd San Marco Calcio

San Marco in Lamis, mercoledì 10 giugno 2020 - In questi giorni il futuro dell'Asd San Marco si deciderà "a tavolino". "Ci sono decisioni assunte per la sola voglia di decidere ed applicare regole che non andavano applicate, specie da uomini di sport. Ci sono comportamenti di persone di elevato spessore e dialoganti che sanno valutare ed evitare disastri. Ci sono sensibilità spiccate che sanno, in certi momenti, capire e decidere utilizzando le norme con ragionevolezza e buon senso: il diritto non è la semplice regola; ma è la regola che governa le situazioni con intelligenza". (Dal comunicato numero 3 del gruppo serie D, "Salviamoci", che condividiamo pienamente).

Mario Ciro Ciavarella Aurelio

San Marco in Lamis, lunedì 25 maggio 2020 -  Era il giorno di Ferragosto del 1979. La strada “d viccion” (via Cavour) veniva attraversata da decine di ragazzi che portavano in trionfo la Coppa del Torneo Cittadino “Citta di San Marco in Lamis”. Appena vinta dal Bar Tancredi, che aveva la sede in Corso Giannone, vicino al Municipio. Sembrava che l’Italia avesse vinto i Mondiali, si girava anche con le auto per le strade del paese per festeggiare quella vittoria.