Redazione

San Marco in Lamis - sabato 28 marzo 2015 - Si terrà questa sera a partire dalle ore 20.00 a Foggia la Giornata Mondiale dei Giovani della Diocesi di Foggia - Bovino. Evento che ogni anno viene svolto il sabato che precede la Domenica delle Palme in tutte le Diocesi. Anche i giovani di S. Marco saranno presenti a Foggia intorno al nostro Padre- Arcivescovo Mons. Vincenzo Pelvi, durante la serata i giovani delle varie parrocchie animeranno i diversi momenti, i giovanni di San Marco hanno preparato una canzone che canteranno in Piazza a Foggia.

Redazione

San Marco in Lamis, sabato 28 marzo 2015 -  A partire dalle ore 12,00 di lunedì 16 marzo i Comuni singoli e associati, le imprese private e le organizzazioni non profit di ciascun Ambito territoriale potranno presentare su piattaforma le manifestazioni di interesse e le proposte progettuali per l’attivazione di Cantieri destinati ad accogliere i beneficiari del sostegno economico al reddito denominato “Cantieri di Cittadinanza”, ovvero dei beneficiari del percorso denominato “Lavoro minimo di cittadinanza” in quanto percettori di ammortizzatori sociali.

Redazione

San Marco in Lamis, venerdì 27 marzo 2015 -  Prima serata TrA,  cambia la co-conduzione, arriva Angelica Carrafa al fianco del volto "storico" della trasmissione. Ad affiancare in questa stagione Luigi  Mossuto autore e conduttore fisso del programma dopo Leonardo Martino (febbraio-ottobre 2014), Nazario La Riccia (novembre-dicembre 2014), e Antonietta Soccio (gennaio-marzo 2015) arriva Angelica Carrafa, già nota al pubblico di START WEEK, visto nel mese scorso la coconduzione di 2 puntate,sostituendo Antonietta Soccio.  Stasera l'appuntamento è come sempre alle 21.00 su TrA (112 digitale),ecco la scaletta della 21^puntata.

di Nicola M. Spagnoli  

San Marco in Lamis – venerdì 27 marzo 2015 - Incominciamo dal disco o dalla copertina? Beh, nonostante la rubrica, in considerazione del fatto che la copertina venne concepita dopo, iniziamo dalla musica. C’e’ da fare una premessa importante, ovvero che i Beatles nei sette anni del loro dominio (la cosiddetta beatlesmania) furono soprattutto un fatto di costume, in musica non fecero poi niente di sconvolgente, certo furono bravissimi a far diventare certe novità di pubblico dominio, bravi a stare al passo coi tempi (anche se in leggero ritardo, a volte di pochi mesi, rispetto ai veri innovatori del rock), bravi a tradurre tutto quello che gli altri creavano nelle cantine amalgamando e condendo i prodotti con caramelle e canditi e quindi tranquillizzando sia i giovani (specie le girls)...

Antonio Cera

San Marco in Lamis, giovedì 26 marzo 2015 - Joseph resta tutt'intero a S. Marco! Come spiegarsi questo altro gioiello con quel: "A me sembra già di respirare aria (e fumo) di Fracchie." Domani è il Venerdì della Madonna, e  il grande falò di fronte all'Addolorata segnalerà ai sammarchesi in modo plastico l'avvio dei riti della "nostra" Settimana Santa. Con "Resta la poesia" anche Joseph Tusiani è presente nella Valle! Grazie per la pubblicazione, Tonino Cera.

Redazione

San Marco in lamis, mercoledì 25 marzo 2015 - Lo aveva annunciato la Sala Operativa della Protezione Civile Regionale che a partire dalle ore 20.00 di ieri e per le successive 24 ore le condizioni meteorologiche sarebbere andate peggiorando e così è stato. Infatti già dalle prime ore del mattino nel territorio del Comune di San Marco in Lamis si sono registrati i primi disagi a causa del forte vento e delle abbondanti precipitazioni. Nelle prime ore di questa mattina sì è avuto la caduta di un albero di grosse dimensioni su una Ford Fiesta la quale risulta danneggiata.

Mario Ciro Ciavarella

San Marco in Lamis, mercoledì 25 marzo 2015 -  I primi ricordi che ho di Carmine, è di lui vestito da chierichetto che suonava una campanella. Si posizionava all’inizio di una mini-processione, dove la statua che veniva portata era quella di san Luigi. Era un processione quasi naif… di quelle che non se ne vedono più da decenni. Si snodava nelle strade vicine alla chiesa di santa Chiara. Carmine, capo dei chierichetti, davanti a tutti, facendo rintoccare la campanella che portava in mano, invitava i residenti ad offrire anche poche lire per San Luigi.

Redazione

San Marco in Lamis, lunedì 23 marzo 2015 -  Vi proponiamo un inedito scambio epistolare tra Antonio Cera dirigente scolastico in pensione e Joseph Tusiani il poeta sammarchese che vive a Manhattan: "Carissimo Tonino, vedo che i tuoi lettori sono sparsi un po’ dovunque: le mie cosucce le hanno lette finanche a Roma. Dovrei mandarti altre cose per non farmi mai dimenticare dai cari amici della Valle. Un abbraccio, Joseph Tusiani".

Mario Ciro Ciavarella

San Marco in Lamis, lunedì 23 marzo 2015 -  Quante volte abbiamo avuto durante la nostra infanzia e adolescenza consigli sinceri e sentiti da parte dei nostri genitori. Quante volte i nostri genitori ci hanno dato esempio di comportamento leale, che a nostra volta dovevamo imitare per vivere meglio e far vivere al meglio anche il nostro prossimo. E quante volte i nostri genitori si sono sacrificati per noi, per farci vivere esperienze che solo i loro sacrifici potevano darci. Ma arrivare ad arrampicarsi anche per decine di metri, a mani nude per consegnare dei libri, come aiuto didattico ai loro figli, è roba da genitori… iperprotettivi!!!

Stefano Starace

San Marco in Lamis, sabato 21 marzo 2015 - 21 marzo, primo giorno di primavera e primo giorno della rassegna “Viandanze di Puglia”: un ricchissimo calendario di eventi per chi ama la Puglia e intende conoscerla nei suoi aspetti più autentici, vivendo esperienze intense, attraversandola lentamente, tra agriturismi, trulli e masserie, alla scoperta dei patrimoni ambientali e culturali più nascosti e non meno straordinari. Per l’occasione, la Rete Puglia Francigena sposa la neonata Congregazione dei Viandanti di Puglia, associazione di associazioni che raccoglie l’esperienza di oltre 140 organizzazioni non profit dei diversi territori di Puglia, impegnate nella promozione della cultura, del sociale e della tutela ambientale e paesaggistica, ma anche le 200 Pro Loco iscritte all’UNPLI (Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia).

Antonio Cera

San Marco in Lamis, sabato 21 marzo 2015 - Molti di quelli che frequentano questo sito, e hanno l'infinita pazienza di leggere quanto di più o meno interessante viene pubblicato, si chiederanno senz'altro: ma a che cosa serve tutto questo discutere attorno a questioni legate alla politica locale? Sembra, da una parte inutile, poiché in fondo nulla cambia; dall'altra, ad alcuni altri sembrerà una pervicace e del tutto personale polemica senza costrutto. Chi scrive avverte sempre più forte la spinta a lasciar perdere, sembra veramente una sorta di "fatica di Sisifo" stare dietro alle contraddizioni, alle inutili se non dannose pratiche politiche di questa classe politico-amministrativa che da trent'anni trae vantaggi e giovamenti solo dall'essersi stabilita nelle pubbliche istituzioni

Comunicato inviato in Redazione

San Marco in Lamis, sabato 21 marzo 2015 -  richiesta ordine del giorno aggiuntivo al Consiglio comunale del 23.03.2015. I sottoscritti consiglieri comunali, premesso che il Comune di San Marco in Lamis ha approvato il regolamento riguardante l’applicazione della TARI; nei giorni scorsi numerosi cittadini dopo aver ricevuto gli avvisi di pagamento, hanno segnalato l’onerosità delle tariffe applicate ed in particolare di quelle riguardanti i locali di pertinenza dell’abitazione principale considerato che tali norme colpiscono in maniera sproporzionata le famiglie ed in particolare quelle a basso reddito.