Antonio Del Vecchio

San Marco in Lamis, mercoledì 14 aprile 2021 -Finestre sulla Storia” è il quarto libro in vetrina di Pasquale Iannacone, a San Marco in Lamis. Docente di Lettere presso le scuole secondarie per trentotto anni e poi in pensione, prima di scoprirsi scrittore,  aveva praticato i suoi hobby preferiti: viaggi, ascolto della musica, letture, gioco a scacchi e a carte, in particolare al tressette. Di entrambi era stimato un discreto campione.  Ad un certo punto non più. Avvertiva stanchezza e insoddisfazione.

Redazione

San Marco in Lamis, venerdì 9 aprile 2021 - Prosegue la campagna vaccinale presso la Palestra della Scuola Elementare Balilla in Via Gravina. Il 9 e 10 Aprile si continua con la somministrazione del vaccino a coloro che appartengono alla fascia d’età over 80, docenti e personale ATA, ai quali si aggiungono familiari, caregiver e conviventi di persone con disabilità grave secondo (art.3 comma 3 L. 104/92). Continua la lotta al Covid19, continuiamo a rispettare le regole: mascherina, distanziamento, lavaggio delle mani.

Marisa Giuliani

San Marco in Lamis, venerdì 9 aprile 2021 -  Qualche giorno fa, quando le dolci temperature che avevamo già assaporato avevano ceduto il passo ad un clima più rigido, ho ascoltato due signore dal fruttivendolo mentre ridendo alludevano al sole caldo sulle spiagge dell’Honduras. Mi era già capitato di sentir parlare del sole dei Caraibi in generale, ma in modo dettagliato due signore (pure di una certa età) che se la ridessero sul caldo dell’Honduras, in tutta sincerità non mi era mai successo. Allora incuriosita dalla loro preparazione sull’argomento, in punta di piedi sono entrata a far parte del discorso, scoprendo che la loro “cultura geografica” si era formata guardando la tv.

Redazione

San Marco in Lamis, martedì 6 aprile 2021 - Vi proponiamo il video in cui il poeta Alexis legge un suo componimento dal titolo la “La Sirena”. Un suono cha ascoltiamo da quando siamo nati, che non ci ha mai dato fastidio, mattutina al suo suono ti dice "svegliati che sono le otto e che devi andare a scuola". ...

Antonio Daniele

San Marco in Lamis, martedì 6 aprile 2021 - Raccontare la storia della propria famiglia è fare i conti con sorprese inaspettate. È quello che è successo a me nei lunghi pomeriggi del lockdown in compagnia di mio padre: La persona più avanti in età di tutta la nostra famiglia e custode di storie e aneddoti sconosciuti. È nata così l'idea di scrivere un libro che racconta la vita, gli avvenimenti, le persone, i luoghi. Un racconto che si è fatto avvincente. Curioso. Sorprendente. Oggi lo consegno alla mia famiglia, come scrigno prezioso dove attingere le proprie radici. Lo consegno ai nostri giovani, a volte ritrosi ad ascoltare il nonno e le sue storie ripetute. In esso possano trovare il filo che li lega a una storia.

Redazione

San Marco in Lamis, sabato 3 aprile 2021 - Con ordinanza Sindacale N.22 del 31/3/2021 al fine di evitare assembramenti di persone e in attuazione delle disposizioni vigenti, sì dispone nel periodo delle festività pasquali la chiusura ai visitatori del Cimitero comunale nei seguenti giorni: dalle ore 13,00 di sabato 3 aprile 2021 a tutto il 5 aprile 2021 (Lunedì dell’Angelo). In tale periodo verrà garantita esclusivamente l’erogazione dei servizi di trasporto, ricevimento, inumazione e tumulazione salme, con accesso dei soli parenti stretti del defunto, nel numero massimo di 15 persone, nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale e con l’uso dei dispositivi di protezione individuale (mascherine e guanti).

Redazione

San Marco in Lamis, venerdì 2 aprile 2021 -  Per il secondo anno consecutivo non potrà svolgersi la tradizionale processione della Madonna Addolorata accompagnata dalle Fracchie. Nonostante questo, in ottemperanza al regolamento comunale, l'amministrazione comunale; l'associazione "le fracchie" e l'arciconfraternita dei sette dolori,  hanno lavorato per mantenere viva la passione che lega da sempre la Città di San Marco in Lamis all'organizzazione della Settimana Santa e del rito del fuoco in particolare.

Condominio Santa Caterina

San Marco in Lamis, giovedì 1 aprile 2021 -  Quest'anno ci ha messi a dura prova: come amici, come genitori, come figli, come cittadini e come Cristiani. Tanti riti arricchivano le nostre giornate nel tempo pasquale, ancora una volta purtroppo privo di questi momenti. Abbiamo sentito la mancanza delle fracchie, delle vie Crucis, delle processioni e dei momenti di preghiera e convivialità tra amici e parenti. Abbiamo sentito la mancanza dell'aria di festa che cospargeva i nostri quartieri.

lefracchie.eu

San Marco in Lamis, giovedì 1 aprile 2021 -  Si entra oramai nel vivo della Settimana Santa e quello a cui tutti i sammarchesi, forse, si sentono più legati è il momento dell'arresto e della condanna a morte di Gesù in cui la Madre perde le tracce del figlio e cade in un vuoto profondo che la disorienta e la strugge. Con la forza e il coraggio di una Madre affranta dal dolore, Lei cerca suo figlio nel buio e nel freddo della notte tra lacrime, suppliche e disperazione.

Redazione

San Marco in Lamis – mercoledì 31 marzo 2021 –  Ci stiamo avvicinando al Triduo Pasquale, il momento liturgico più importante dell’anno per i cristiani. In tutte le chiese verranno ricordati i tre passaggi culminanti della vita di Cristo: passione, morte e resurrezione. Quella che stiamo per vivere sarà la seconda Pasqua in tempo di pandemia ma, a differenza dello scorso anno, sarà possibile partecipare in presenza alle celebrazioni.

Redazione

San Marco in Lamis, lunedì 29 marzo 2021 - È con grande soddisfazione che annuncio un'operazione conclusasi qualche giorno fa. L'ex mattatoio finalmente non sarà più il degrado della nostra città, perchè, come vedete, dopo una decina di anni di abbandono è diventata una pericolosa discarica. Con l'impegno della nostra Amministrazione, attraverso un bando pubblico, questo immobile è stato venduto ed aggiudicato da un'attività produttiva della nostra città, un'autofficina, che avrà anche il compito di riqualificare e rigenerare questo sito.

Lefracchie.eu

San Marco in Lamis, lunedì 29 marzo 2021Anche quest'anno i ragazzi dell'Istituto Balilla studiano le fracchie, la pandemia non arresta il progetto "Le fracchie, il fuoco che unisce e accoglie".  Le nostre giovani generazioni vivono oggigiorno in un tessuto sociale in cui i modelli di riferimento sono spesso instabili e fortemente mutevoli, dove il contenitore conta più del contenuto e l’apparire vale più dell’essere.