Antonio Daniele

San Marco in Lamis, venerdì 26 gennaio 2024 -  Sarà celebrata, sabato 27 gennaio 2024 alle ore 16.30 nel Santuario di S. Maria delle Grazie a S. Giovanni Rotondo, una S. Messa per ricordare la figura di Rachelina Villani nel giorno della sua nascita. Rachelina, morta in odore di santità, era nata nel 1935 a S. Marco in Lamis dove ha vissuto per parecchi anni per poi trasferirsi definitivamente a S. Giovanni Rotondo vicino alle spoglie di S. Pio da Pietrelcina di cui era stata figlia spirituale. Rachelina, che ha avuto il dono di adoperare parole buone a quanti frequentavano la sua casa, si è spesa totalmente alla preghiera e alla santificazione dei sacerdoti.

Antonio Daniele

San Marco in Lamis, giovedì 25 gennaio 2024 - Il 12 maggio 2024 si celebrerà la 58° Giornata mondiale delle Comunicazioni Sociali. Per questa occasione il Santo Padre Francesco ha inviato il tradizionale messaggio in occasione della festa di S. Francesco di Sales, patrono dei giornalisti. Ancora una volta il Papa incentra il suo messaggio sui rischi dell’intelligenza artificiale nella vita dell’uomo. Già per la Giornata mondiale per la Pace aveva rivolto il suo appello affinché l’intelligenza artificiale sia al servizio dell’uomo e alla sua crescita.

Redazione

San Marco in Lamis, mercoledì 24 gennaio 2024 - Omaggio a Pasquale Soccio con proiezione del video "La San Marco di Pasquale Soccio"  giovedì 25 gennaio ore 17:00 auditorium biblioteca comunale. Interverranno Leonardo Bonfitto 8Presidente Lions Club); Claudio Lecci (Presidente Fondazione Soccio); Michele Merla (Sindaco di San Marco in Lamis). Conduce Raffaele Cera, la cittadinanza è invitata a partecipare. A coloro che sarano presenti all'evento sarà dato una copia del video proiettato.

Auser SMiL

San Marco in Lamis, lunedì 22 gennaio 2024 -  Tutto pronto a San Marco in Lamis per il Premio Nazionale di Poesia dedicato al poeta dei due mondi Joseph Tusiani. Quest’anno ricorrono i 100 anni della nascita dell’autore e per questo, in una serie di iniziative organizzate del Circolo AUSER di San Marco in Lamis, l’associazione ha deciso di dedicargli ben due Premi: quello di poesia (20 aprile 2024), durante cui sarà trasmessa in anteprima una lunga video-intervista inedita al poeta dei due mondi; quello all’emigrazione (19 agosto 2024, seconda edizione).

Allegati:
Scarica questo file (premio-tusiani-2024.pdf)Bando Premio Della Poesia Tusiani[Bando Premio Della Poesia Tusiani]251 kB

Luigi Tricarico

San Marco in Lamis, lunedì 22 gennaio 2024 - Un’attività a “360 gradi”, caratterizzata finalmente da una presenza costante sul territorio cittadino, che nel 2023 ha visto gli Agenti di Polizia Locale di San Marco in Lamis impegnati in una molteplicità di ambiti: dalla sicurezza stradale ai controlli in materia di illeciti amministrativi, dall’attività di Polizia Giudiziaria al ripristino della segnaletica stradale in stato di abbandono da diversi anni. A tracciare il bilancio dell’anno appena trascorso, in occasione della festa in onore del patrono della Polizia Locale “San Sebastiano”, è stato il nuovo Comandante Pasquale Cappucci:

Antonio Daniele

San Marco in Lamis, sabato 20 gennaio 2024 - Sono un educatore di un gruppo giovanissimi di Azione Cattolica di San Marco in Lamis (FG), in questo momento vorrei fare appello ai nostri ragazzi e famiglie di non prendere sottogamba la scelta dell’ora di religione che sono chiamati a fare all’iscrizione per il nuovo anno. Non è un’ora aggiuntiva di catechismo, tra l’altro nemmeno il nostro incontro settimanale lo è, ma una scelta di campo che qualifica il nostro essere italiani e di avere la cultura impregnata con le radici cristiane. Una scelta qualificante che non serve per dare delle ore di lezioni a non far perdere le cattedre o addirittura di dare opportunità di lavoro.

Confederazione San Marco

San Marco in Lamis, venerdì 19 gennaio 2024 - La raccolta differenziata ai minimi storici con un aumento sistematico della TARI! Costi dell’Energia per la pubblica illuminazione abnormi, senza alcuna pianificazione per lo sviluppo delle Comunità energetiche! Pianificazione del futuro economico inesistente! Il DUC che fine ha fatto? Il Mercato Settimanale distrutto! Corso Matteotti deserto! La tanto conclamata vocazione turistica senza alcuna pianificazione, anche in vista dell’imminente Giubileo! Zero servizi alla collettività!

lefracchie.eu

San Marco in Lamis, giovedì 18 gennaio 2024 -  Dopo quello con Agnone, città della “N’docciata” tenutosi il 4 Dicembre 2023, si è svolto, in anticipo di un giorno rispetto al calendario tradizionale, lunedì 15 Gennaio 2024, il gemellaggio culturale tra i bambini di Fara Filiorum Petri e quelli delle classi quarte dell’IC Balilla Compagnone Rignano. ”Le Farchie” per Fara e “le Fracchie” per noi sono tratti identitari della storia di due popolazioni ancora vive nella fede e nelle tradizioni della propria terra, accomunate dall’intento di preservarle e custodirle come scrigni di saperi e cultura.

Antonio Daniele

San Marco in Lamis, mercoledì 17 gennaio 2024 - Festa di Sant'Antonio Abate 17 gennaio 2024 chiesa di Sant'Antonio Abate a San Marco in Lamis, S. Messe ore 08:30; ore 10:00; ore 11:30; ore 18:30. Al termine della celebrazione vespertina alle ore 19:30 circa, benedizione degli animali domestici.  Oggi la Chiesa festeggia uno dei santi più popolari fin dall' antichità. S. Antonio è vissuto nei primi secoli del cristianesimo ed è il padre del monachesimo. Anche a S. Marco in Lamis i nostri avi nel 1440 hanno voluto che la dove sorgesse la chiesa intitolata a San Marco, dopo i restauri dovuti al terremoto, venisse intitolata a S. Antonio Abate protettore degli animali. San Marco era un borgo prettamente pastorizio e i nostri concittadini volevano affidare la loro vita e quella degli animali a loro cara al Santo.

Sindaco Michele Merla

San Marco in Lamis, sabato 13 gennaio 2024 -  Con riferimento al ricorso amministrativo proposto dal Consorzio per il Risanamento del Rione di Corso Giannone  contro il Comune di San Marco in Lamis ed avente ad oggetto il "riconoscimento del diritto di accesso ad atti amministrativi del Comune", si comunica che il TAR Puglia con sentenza n.58 del 12.01.2024 ha rigettato il ricorso, condannando il Consorzio al rimborso delle spese processuali sostenute dal Comune. Secondo il Consorzio c'è stato sperpero di denaro pubblico, diritti negati ai cittadini e addirittura verità negata! Tesi completamente rigettate dal TAR, che ha affermato l'assoluta correttezza dell'azione di questa Amministrazione comunale.

Allegati:
Scarica questo file (Sentenza TAR Puglia.pdf)Sentenza TAR Puglia[Consorzio per il Risanamento del Rione di Corso Giannone: il Tar Puglia rigetta il ricorso contro il Comune di San Marco in Lamis]153 kB

Comunicato Stampa

San Marco in Lamis, sabato 13 gennaio 2024 -  In questa fase dell’anno, ogni scuola si attiva per autopromuoversi e per presentarsi al territorio con quelle attività che vanno sotto il nome di OPEN DAY.   L’I.I.S.S. “Pietro Giannone” di San Marco in Lamis non si allontana da questa tradizione e si apre a genitori e agli alunni per presentare la propria offerta formativa e far conoscere i locali di questa prestigiosa istituzione scolastica. Si parte lunedì 15 gennaio 2024 con il Liceo Classico, per continuare il 16, con il Liceo delle Scienze Applicate, il 17 con l’ITE Amministrazione Finanza e Marketing, IPIA Manutenzione e Assistenza Tecnica e Industria e Artigianato per il Made in Italy, e concludere con il Liceo Scientifico il 18 dello stesso mese.

Azione Cattolica di SMiL

San Marco in Lamis, sabato 13 gennaio 2024 - La pace possibile Un tempo per la pace. Un tempo possibile per pregare e riflettere incessantemente sulla pace. Un tempo che è diventato una priorità giornaliera per pensare alla pace. Un tempo per noi che si apre all' altro perché il mondo è una casa comune che interessa tutti. Un tempo chiesto dal Sommo Pontefice Francesco che ci vuole impegnati a costruire un mondo di fraternità. Questo tempo si realizzerà a San Marco in Lamis proposto dall' Azione Cattolica e aperto a tutte le persone che intendono dedicare la propria esistenza al servizio della pace.