Comunicato Stampa

San Marco in Lamis, lunedì 25 aprile 2022 -  In occasione dell’Anniversario della Liberazione, che si celebra il 25 Aprile, l’Amministrazione Comunale invita associazioni, gruppi, partiti politici e l’intera cittadinanza a partecipare alla manifestazione celebrativa che si svolgerà con il seguente programma:

Comitato Festa Patronale

San Marco in Lamis, lunedì 25 aprile 2022 - Entrano nel vivo gli eventi pensati dal Comitato festa San Marco, con la collaborazione dell'Amministrazione comunale e le associazioni cittadine, in occasione della festa del Santo Patrono. Eventi che favoriscono l'incontro, la conoscenza del territorio, le tradizioni. La festa del Santo Patrono sia l'occasione per tutti per sentirsi in festa. L'uscita graduale e lenta dalla pandemia, la guerra in Ucraina, appesantiscono il clima gioioso che si addice a una festa patronale. Ognuno, leggendo il programma, troverà un evento che possa far allentare per alcune ore il clima d'incertezza.

Mario Ciro Ciavarella Aurelio

San Marco in Lamis, domenica 24 aprile 2022 - Millenovecento. Un nuovo secolo appena nato. E sotto le fondamenta del nostro paese c'era anche un piccolo cimitero, quello dei "morticelli". I piccoli defunti venivano inumati sotto l'attuale chiesa della Madonna delle Grazie. E non solo in quella zona, ma il cimitero dei più piccoli si espandeva anche sotto l'attuale viale che costeggia la chiesa e interessava anche l'ingresso dove c'è il cancello del centro polivalente. Quasi confinante con questa zona (affacciandosi su lungo Jana), c'era un orto di proprietà della chiesa di Sant’Antonio Abate che comprendeva la zona nord della villa comunale. Orto venduto al Comune per far prendere vita alla villa. Nel 1900.

Redazione

San Marco in Lamis, domenica 24 aprile 2022 - Avranno inizio martedì 26 aprile 2022 presso il Santuario, le giornate in preparazione alle festa della Madonna di Stignano che quest’anno si celebra domenica 1 maggio. Le giornate saranno animate dalle varie parrocchie e comunità pastorali della nostra città con il seguente programma alle ore 18.00 S. Rosario e Coroncina alle ore 18.30 S. Messa. Mentre domenica 1 maggio giorno della Festa la mattina presso il Santuario le SS. Messe alle ore 09.00 e alle ore 11.00. Alle ore 11.00 la Celebrazione Eucaristica sarà presieduta da Sua Eccellenza Mons.

Redazione

San Marco in Lamis, sabato 23 aprile 2022 - In città sono arrivate 3 autobotti di AQP per ovviare alla mancanza d'acqua, le stesse sono presenti in Via La Piscopia, Via Sanicandro e in Piazza Oberdan. Tutti i cittadini in attesa di riallacciare nuovamente la rete idrica possono momentaneamente rifornirsi in zona. 

Redazione

San Marco in Lamis, venerdì 22 aprile 2022 - Magra consolazione per due rappresentanti di gioielli arrivati a San Marco in Lamis per far visionare dai venditori locali la merce in campionario. L'episodio nella tarda mattinata di mercoledì. Le vittime della rapina - una proveniente dalla vicina Bat, l’altra da fuori regione - stavano percorrendo a piedi via La Piscopia, quando  sono state sorprese da un rapinatore: ad agire è stato un uomo solo, a volto parzialmente coperto e, forse, armato (ma non si esclude la presenza di un complice-autista).

Lions Club SMiL

San Marco in Lamis, venerdì 22 aprile 2022 -   Domenica 24 il Lions club di San Marco organizza il Lions Day,  dalle ore 9:00 alle 13:00 Piazza Madonna delle Grazie, nell'ambito della festa patronale di San Marco, per gli screening di prevenzione del diabete, cardiologico, pneumologico, audiometrico, dermatologico, oculistico. La cittadinanza è invitata. 

Antonio Daniele

San Marco in Lamis, martedì 19 aprile 2022 -  Il premio “Segno di Speranza”, che viene consegnato nell’ambito della Festa patronale di S. Marco evangelista, torna a essere assegnato a una realtà del territorio cittadino di S. Marco in Lamis. Dopo il periodo della pandemia, dove il premio è stato assegnato a ogni cittadino della città che abbia dato qualcosa del suo tempo, energia e forza per uscire dal triste periodo, il premio viene assegnato per l’anno 2022 alla GEST, realtà imprenditoriale di S. Marco in Lamis, nata dall’impegno di due giovani imprenditori, Pietro Gentile e Michele Steduto.

Raffaele Fino

San Marco in Lamis, martedì 19 aprile 2022 - Di persona la cui  presenza è considerata come illecita o ostile in un ambiente circoscritto” Cosi il vocabolario Devoto-Oli. Tale mi è parso l'ippocastano (che, tra l'altro, è un albero bellissimo) introdotto, proprio come un intruso, nella fila dei platani della nostra villa comunale.  Sicuramente sarà stata una svista, che tuttavia denota una scarsa attenzione ( in chi l'ha scelto e ne ha disposto la piantumazione in quel posto) verso la salvaguardia delle caratteristiche di un bene che fa bello il nostro paese. 

Sindaco Michele Merla

San Marco in Lamis, martedì 19 aprile 2022 - Carissimi Cittadini, mi preme mettervi al corrente della reale situazione inerente lo spostamento provvisorio del mercato settimanale. In queste ultime settimane l’Amministrazione Comunale ha ritenuto opportuno mantenere sulla vicenda un clima sereno, senza proclami, e cercare di risolvere il problema nelle sedi opportune e nel rispetto della legge. Il nostro paese è interessato da lavori che non permettono lo svolgimento del mercato nella vecchia area, sita in pieno centro cittadino.

Antonio Daniele

San Marco in Lamis, domenica 17 aprile 2022 - La festa del Santo Patrono è l’occasione per tutta la comunità cittadina di S. Marco in Lamis e del nostro territorio di ritrovarsi insieme in momenti di fede, di antiche tradizioni e di valorizzazione del nostro ambiente. Ognuno potrà trovare momenti e occasioni per incontrarsi e per far festa. Gli appuntamenti pensati vogliono coinvolgere tutti, dai ragazzi ai giovani, dagli adulti alle famiglie, a vivere la festa e a sentirsi in festa.

Redazione

San Marco in Lamis, giovedì 14 aprile 2022 - Non si placano le polemiche fra il primo cittadino Michele Merla e Angelo Cera, tema del confronto lo strappo ancora non risolto tra l'associazione dei commercianti del mercato settimanale e il sindaco Merla. Posizioni diverse che approfondiscono sempre più il dissenso di una categoria di lavoratori e le motivazioni a suon di ordinanza del capo dell'amministrazione locale. Di seguito il fraseggio epistolare sui social che tiene banco sui social locali: