Redazione

San Giovanni Rotondo - Venerdì 4 giugno 2021 -  ll 2 Maggio a Villabate (Pa) si è svolta una riunione pugilistica dove a visto protagonista nel match clou della serata valido per un contest internazionale il nostro pugile professionista Centra Gilberto soprannominato il "TORO DEL GARGANO" (unico pugile professionista del paese ). Il match previsto sulle 6 riprese è terminato al 3 round per un ko inflitto con un montante al fegato ...azione ripetuta per ben 3 volte che ha portato 3 volte al conteggio il forte atleta Sloveno che fino a quel momento aveva dato filo da Torcere al nostro pugile.

Antonio Del Vecchio

Gargano, venerdì 4 giugno 2021 -  C'è grande fermento per il ritorno della poesia nel programma delle attività culturali post-pandemia previste un po’ ovunque in Capitanata, dopo il silenzio forzato dei mesi scorsi. Tra queste un posto di rilievo sicuramente lo ha il premio “Gargano poesie” indetto per il terzo anno consecutivo dal dinamico ed entusiasta gruppo “Poeti del Gargano”, da alcuni anni sulla cresta dell’onda della notorietà dentro e fuori il Promontorio. Lo stesso com’è noto è diretto ed animato dallo stesso fondatore, il poeta Franco Ferrara.

Michele Centola

San Giovanni Rotondo, martedì 1 giugno 2021 -  Si è svolta questa mattina la cerimonia di consegna del mezzo di trasporto a favore dell’associazione Unitalsi grazie al progetto “Mobilità garantita- Solidarietà sostenibile”. A celebrare il rito della benedizione Sua Eccellenza Mons. Franco Moscone, arcivescovo della diocesi di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo.

Antonio Del Vecchio

San Marco in Lamis, lunedì 31 maggio 2021 -  Antonio Mastrillo, scomparso 23 anni fa, era un personaggio assai in auge negli anni dal dopoguerra fino a tutti gli anni ’70 e ’80, a Rignano Garganico. Lo era soprattutto per i suoi cento mestieri, in particolare per la sua esperita arte di parrucchiere, alias barbiere tutto fare, di cui si dirà. Egli nasce, in paese, il 12 gennaio 1905 da Michele Mastrillo, calzolaio, e da Raffaela Novelli, famiglia povera sì, ma assai laboriosa. A nove anni, dopo aver compiuto appena il secondo anno delle Elementari, viene mandato a padrone, come si diceva al quel tempo, al soldo dei De Maio, che avevano alla contrada Puzzella, odierna Caso, una grande ed avviata azienda agricola, dove ci si occupa, oltre che delle colture cerealicole, anche di allevamenti di vario tipo e stazza.

Angelo Del Vecchio

Gargano, sabato 28 maggio 2021 -  E’ un progetto ambizioso. Presto si darà vita alla prima Residenza Socio Sanitaria Assistita Diffusa e Domiciliare (RSADD): anziani e disabili gestiti nelle proprie abitazioni sul Gargano 24 ore al giorno. Sarà a Gestione Infermieristica. Un centinaio i posti di lavoro previsti. "E’ una iniziativa a cui sta lavorando un gruppo di Professionisti Sanitari e Socio Sanitari in sede e fuori sede rignanese e sammarchesi. Presto si potrebbe dare vita alla prima RSAD, ovvero una Residenza Sanitaria Assistenziale Diffusa e Domiciliare.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, mercoledì 26 maggio 2021 -  Detto, fatto! Giornata ecologica conclusa con risultati soddisfacenti e tangibili da ogni punto di vista. Tutto ciò grazie ad una squadra di novelli netturbini, autoformatasi, come annunciato, alle prime ore di domenica. La stessa durante l’intera giornata e in parte anche di lunedì, ha raccolto una vera e propria montagna di rifiuti di varia specie sparsi in ogni dove nelle periferie del paese. In particolare in quelli frequentati prima del Covid dalla gioventù, quasi tutti in zona panoramica.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, lunedì 24 maggio 2021 -  Di nuovo sul piede di guerra (per modo di dire), la comunità rignanese. Tanto per decidere come e quando intervenire, per ripulire da cima a fondo il paese e dintorni da ogni immondizia. A farsi avanti per primo è il sindaco Luigi Di Fiore, ecologista della prima ora, che si promesso subito di intervenire, come già accaduto in passato, convocando un apposito raduno, previsto nella mattinata di domenica 23 maggio davanti alla Chiesa di San Rocco, luogo vitale della cittadina.

Antonio Monte da Varazze

Varazze, venerdì 21 maggio 2021 -  Le pestilenze hanno sempre decimato l'umanità e reso la parte superstite ricca di vitalità e più cosciente, perché costretta ad attivarsi con insistenza, per acquisire i beni utili alla sopravvivenza.  Ogni crisi contiene il seme della rinascita, il cui germe riesce a rompere il guscio più duro; così è stato in passato, così avverrà nel futuro. Il movimento di rotazione cambia le stagioni, mette in gioco il sole, la luna e le costellazioni. Terremoti, alluvioni e siccità imperversano ora  come nell'antichità.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, giovedì 20 maggio 2021 -  Un altro “fuori Rignano”illustre è venuto meno questa mattina a Casa Sollievo della Sofferenza, in quel di San Giovanni. Si tratta di Daniele Urbano, classe 49, albergatore di lungo corso, appartenente a famiglia assai nota e stimata nel paese. E questo per via dei suoi componenti impegnati ieri ed oggi nel sociale.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, mercoledì 19 maggio 2021 -  Da qualche giorno anche Rignano Garganico ha il suo bravo centro di estetica. Si fa vivo coll’originale e bene accogliente logo “Amati – Estetica § Benessere”. Tanto in vista del rilancio turistico del paese, tentato più volte, ma mai riuscito. E questo un po’ per colpa delle contingenze, per il resto per via degli amministratori che si sono alternati, ripetendo puntualmente gli stessi errori dei loro predecessori.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, sabato 15 maggio 2021 -  Ben fatto! Il sindaco del Comune di Rignano Garganico, Luigi Di Fiore, è sempre pronto in ogni evenienza a scendere in campo e a dire la sua per proteggere o allertare i suoi amministrati su qualsiasi o presunto pericolo. Lo fa anche questa volta intervenendo, non tanto sul solito tema dei cani randagi, quanto su quello degli animali regolarmente autorizzati e detenuti dai rispetti padroni. A farlo intendere è un cartello a sua firma, fatto affiggere qualche giorno fa sui pali della luce in mostra nel nuovo ed elegante quartiere di Contrada “Monte Sacro”,, dove pone ogni giorno i suoi occhi sempre vigili ed attenti.

Rotaie di Puglia

Foggia, sabato 15 maggio 2021 -  In treno per scoprire culture e tradizioni legate alla transumanza e ai suoi protagonisti. Con un viaggio nella biodiversità del mondo podolico, tra vita in masseria, percorsi lungo i pascoli e i momenti in cui il sapere delle mani permetterà ai protagionisti di capire e vedere come nasce un formaggio. E' quanto accadrà il 30 maggio 2021 con il "Treno della Transumanza", progetto di turismo esperienziale in uno dei luoghi cult del mondo podolico, la Masseria Facenna di Carpino, organizzato dall'Associazione di promozione sociale Rotaie di Puglia...