Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, lunedì 29 marzo 2021 - Deltaplani e parapendii sono strumenti sportivi assai noti, a Rignano Garganico. E questo per via, come risaputo, della pista di volo libero attiva in località “La Croce” ad un tiro di schioppo dal centro abitato.Da alcuni anni per via di un incidente mortale, ogni esibizione è sospesa, in attesa del da farsi da parte delle autorità sportive. Ed è per questo, che la presente testata ospita di tanto in tanto i comunicati stampa che provengono dalla Federazione di Volo Libero nazionale, di solito a firma del responsabile dell’Ufficio stampa, Gustavo Vitale.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, sabato 27 marzo 2021 -  Rocco Fiore, classe 1934, non c’è più. Ci ha lasciato, ieri sera, al termine di una lunga sofferenza, in parte causata dall’incidente d’auto di alcuni anni or sono dovuta all’imperizia di uno straniero di passaggio dal suo fondo di Mezzanagrande. Fu un “giorno terribile e indimenticabile” ci raccontava lui, che di auto e motori se ne intendeva ad uffa, avendo con essi lavorato e viaggiato da una vita.

Redazione

San Marco in Lamis, sabato 27 marzo 2021 -  Un terremoto di magnitudo 4.1 è avvenuto nella zona: Adriatico Centrale (mare), alle 15:34 ora italiana, con coordinate geografiche (lat, lon) 42.72, 16.29 ad una profondità di 7 km. Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma. La scossa avvertita anche sul Gargano, pochi secondi per far tremare case e oggetti, un pò di paura ma per fortuna non si registrano danni. 

Antonio Del Vecchio

Gargano, sabato 27 marzo 2021 -  Dante sbarca in Rai anche in virtù di un garganico di lusso nella campo della poesia italiana e dialettale, in particolare. Il riferimento è a Francesco Granatiero, classe 1949, medico-poeta di origine mattinatese, ma dal 1972 a Torino e nel suo interland, principalmente a Rivoli, dove esercita la sua professione di dirigente medico. Forte del suo “Giargianese”, opera antologica presentata per il 25 Novembre 2006 nella sua Mattinata. Precisamente nei locali dell’ex e noto Ristorante “Papone”, dove partecipò anche chi scrive.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, venerdì 26 marzo 2021 -  C’era una volta la Festa degli emigranti, a Rignano Garganico. Da qualche tempo non più, a parte la pandemia, ma per una sorta di assuefazione comune che manda in soffitta questo ed altri importanti eventi - ricordi. L’iniziativa era intitolata "Rignanesi nel mondo" ” ed era inserita a pieno titolo nel cartellone del “Rignano Estate”.

Redazione

Carpino, sabato 21 marzo 2021 - Fiorisce in primavera in diretta streaming sulla pagina ufficiale del Carpino Folk Festival "Viaggio sentimentale nella Montagna del Sole" SABATO 20 MARZO 2021 dalle ore 18.00. Ecco il programma: Anteprima, con Umberto Sangiovanni; Introduzione al viaggio, con Rocco D’Antuono e Alessandro Sinigagliese; Apricena, la porta del Gargano,con Contegreco; L’aura mistica di San Nicandro, con Matteo Vocale; Arrivo sulla Montagna, con Angelo Frascaria; L’anfiteatro del Varano, Uria,con Vito Carrassi; Carpino, la primavera, con Orazio Caputo.

Comunicato stampa

San Nicandro Garganico - venerdì 19 marzo - 2021 - I professionisti della ristorazione si sfidano a San Nicandro Garganico per un’edizione speciale dell’evento enogastronomico “Gargano Style”. Appuntamento martedì 25 marzo 2021, con inizio alle ore 11. Un contest sulla cucina ideato dal presidente Matteo Melchionda, appassionato delle tradizioni locali, da tempo impegnato nella valorizzazione del Territorio e dei prodotti garganici.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico - venerdì 19 marzo 2021 - Avviata la campagna di potatura e di reimpianto del verde pubblico, a Rignano Garganico. A renderlo noto è il sindaco della cittadina, Luigi Di Fiore. Lo fa ancora una volta, approfittando della sua bravura in campo Web, con un comunicato chiaro nei concetti e duttile nel linguaggio, apparso ad horas sul suo profilo facebook. In esso , vanta da subito il procedere “criteriato” e spedito del cammino amministrativo. “ Quando si dice "lavorare con criterio",- egli spiega - a dimostrazione di quanto ci teniamo al nostro verde e quanto stiamo investendo e investiremo”. Passando, poi, ai numeri, rileva che solo all’interno del centro abitato di Rignano vi sarebbero ben 420 piante , da curare e rivalutare. Ad horas si dovrebbe pervenire – a quanto si dirà - ad incrementarne il numero con la piantumazione di nuove e giovani piante sino a pervenire a 450, soddisfacendo ogni bisogno di abbellimento e di ossigenazione dell’abitato.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, lunedì 15 marzo 2021 -  Strano, ma non di meno importante referendum cittadino a Rignano Garganico. Si tratta di dire si o no al taglio degli alberi da giardino che adornano da decenni Via Roma, detto anche Corso. E questo,  a simboleggiare l’importanza della principale arteria di ingresso al paese. Arteria che un tempo ti portava, infatti, alla Porta Grande del  borgo antico di origine e fattura medievale. Porta, quest’ultima, abbattuta nel 1869, a seguito del cambio di guardia  dal regime borbonico  a quello dell’unità d’Italia sotto Casa Savoia.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, sabato 6 marzo 2021 -  Michela Saracino, ha 35 anni e non è una semplice Infermiera, ma da oggi è una Interior Designer. Laureatasi in Infermieristica nel 2011 in quel di Rimini (Università degli Studi di Bologna), ha dapprima lavorato presso un istituto tumori in Lombardia e attualmente presta la sua opera professionale presso l’Unità Operativa di Oncoematologia Pediatrica di Ancona.

Antonio Del Vecchio

Gargano, sabato 6 marzo 2021 -  II 20 marzo prossimo, Carpino Folk Festival ritorna in pista con FIORISCI PRIMAVERA. Lo fa ovviamente non sul palco, ma in diretta streaming, data la situazione Covid -19. Si tratta – secondo il comunicato pervenutoci in redazione da parte dell’Ufficio stampa, di “Un Viaggio sentimentale nella Montagna del Sole”. Tanto- si sottolinea - Per dare un segnale di rigenerazione della nostra terra e mantenere fede alla tradizione secondo cui nulla accade sul promontorio garganico che non abbia importanza per tutta l’umanità Gargano… ”.

Antonio Del Vecchio

Gargano, venerdì 5 marzo 2021 - Da qualche giorno è in vetrina la quinta edizione del volume di poesie “Poeti del Gargano nei dialetti dei paesi le poesie alle TRADIZIONI IN CASA” a cura di Franco Ferrara, poeta e organizzatore – editore di Apricena, già noto per aver fondato e diretto per molti anni l’omonimo gruppo “Poeti del Gargano”.Lo stesso si presenta in bella veste grafica dal colore nobile e delicato, qual è l’azzurro (vedi foto). Il volume è prefato da chi scrive che fin dall’inizio ne segue passo passo ogni sussulto del movimento in parola.