Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, giovedi 9 dicembre 2021 -  Di nuovo sott’acqua la piana di Rignano Garganico. E questo, per via delle sopraggiunte piogge degli ultimi giorni, che hanno allagati i terreni dell’una e dell’altro argine del Candelaro, con più insistenza lungo il tratto tra gli affluenti Triolo e la Salsola. Più in là dal balcone di chi vive in paese si notano anche altre zone e territori colpiti, a macchia di leopardo, ossia negli avvallamenti e fossati vari.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, lunedì 6 dicembre 2021 - Durante l’adolescenza, Alberto era un tipo assai originale ed empatico. Non appena lo si conosceva e scambiava qualche parola, si faceva subito amicizia e ci si legava indissolubilmente. Capitò anche a chi scrive e a Primiano, entrambi suoi compagni di classe, originari della vicina Rignano Garganico. Io ero in ritardo negli studi di qualche anno, proveniente, come ero, da un Collegio benedettino e licenziato alle medie da poco col massimo dei voti, pur essendo privatista. L’altro era anche lui di qualche anno arretrato per via delle sue vicissitudini famigliari, di cui si dirà.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, giovedì 2 dicembre 2021 -  Videosorveglianza rafforzata, a Rignano Garganico, dove per via dello spopolamento l’azione di controllo a distanza si rende particolarmente necessaria. Dopo la messa in opera delle prime telecamere nei punti sensibili della cittadina, c’è stata una seconda ondata di ampliamento ed ora una terza si profila più ampia e completa. A darne notizia su facebook, questa volta ci hanno pensato il consigliere delegato alla scuola e ai servizi pubblici, Giuseppe Motta, carabiniere, e il giovane sindaco Luigi Di Fiore, di cui è collaboratore – compagno.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, giovedì 2 dicembre 2021 -  Ad horas gli americani di Rignano ritornano in USA. Lo fanno dopo aver sostato a lungo negli ultimi mesi in paese e nel resto d’Italia a visitare le nostre città maggiori e ad ammirare le loro bellezze artistiche e culturali, a cominciare dalla Capitale Roma. Nelle ultime settimane da cinque erano diventate in sette in famiglia. Li avevano raggiunti infatti, il padre e la madre di Lei, Jacqueline. Sosterranno per qualche giorno nella loro casa di Via Verdi, a Rignano, per permettere di fare conoscere anche ai nuovi arrivati il paese e i famigliari del loro capostipite italiano, Giuseppe Scipione Del Vecchio, emigrato nel 1912 e mai tornato nella madre patria.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, mercoledì 1 dicembre 2021 -  Dibattuto Consiglio Comunale, quello di ieri sera, a Rignano Garganico. Come noto a molti. lo stesso, per via delle regole imposte dal Covid, è stato trasmesso in tutto e per tutti in diretta streaming su facebook. La discussione, per alcuni versi piuttosto accesa, ha interessato non tanto i pochi punti dell’ordine del giorno, quanto gli argomenti di comunicazione iniziale. Non a caso le delibere assunte hanno ricevuto la benevole astensione della minoranza.

Redazione

Gargano, martedì 30 novembre 2021 - Si è svolto presso la sede del Parco Nazionale del Gargano a Monte Sant’Angelo un incontro tra il presidente Pasquale Pazienza e lo chef stellato Domenico Cilenti. Cilenti, executive chef ed executive manager del ristorante #PortadiBasso nel centro storico di #Peschici, si è recentemente aggiudicato la stella #Michelin, riportando questo prestigioso riconoscimento sul Gargano dopo ben 37 anni.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, domenica 28 novembre 2021 -  Alberto Calabrese, 83 anni, dipendente delle ex - Poste e Telecomunicazioni, non c’è più. É scomparso questa mattina improvvisamente , dopo un immediato quanto inutile accesso al Pronto Soccorso della vicina San Giovanni Rotondo. La notizia non appena si è diffusa in paese è stata accolta in con vivo stupore e cordoglio dall’intera comunità. Era un tipo benvoluto per via della sua proverbiale bontà e disponibilità ad aiutare il prossimo.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, domenica 28 novembre 2021 -  Progetto pronto per la Strada Provinciale 28, alias Pedegarganica, già finanziata da tempo con i fondi del CIS Capitanata. Infatti, ad horas è prevista la conferenza dei servizi e subito dopo si procederà all’appalto e all’esecuzione dei lavori di sistemazione radicale, richiesti ed attesi non si sa da quando tempo. E questo non a torto, perché la stessa ha una importanza notevole per tutte le zone che attraversa. Il riferimento è ai territori dei Comuni di Apricena, San Severo, San Marco in Lamis, Rignano Garganico e San Giovanni Rotondo, che potrebbero essere collegati in modo agevole con altra arteria, al porto di Manfredonia, così come lo era ieri, nell’antica Roma, con Siponto

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, giovedì 25 novembre 2021 -  Tra i finalisti della 3^ edizione del premio “Laudato Medico” c’è anche una eccellenza garganica, o meglio rignanese, data la sua coltivata origine anagrafica ed affettiva. Si tratta di Antonio Nardella, giovane medico radioterapista super esperto, in servizio da anni presso la Breast Unit di città di Lecce Hospital. Come risaputo, tale riconoscimento intitolato a “Umberto Veronesi”, considerato uno dei più grandi oncologi e uomini di scienza del mondo, è stato istituito da Europa Donna.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, martedì 23 novembre 2021 -  Grande e coinvolgente Festa degli alberi, quella svoltasi nella mattinata di oggi, a Rignano Garganico. Tanto, in occasione della Festa Nazionale sul tema proclamata in tutto lo stivale. Grazie al bel tempo il tutto ha visto il suo intero svolgimento nell’ampio e ben messo cortile del plesso scolastico “San Giovanni Bosco”. Come noto, lo stesso fa parte parte della direzione scolastica dei plessi “Compagnone” e “Balilla” della vicina San Marco in Lamis, con la guida attiva e lungimirante di Antonella nunzia Basile.

Antonio Del Vecchio

Gargano, lunedì 22 novembre 2021 -  La poesia è dolce e gentile. La sua voce è fatta di sussurri armoniosi, come quella dell’acqua di una sorgente che zampilla o scorre dolce nel suo letto. La poesia è la natura che incanta con lo stormire delle foglie, i variopinti colori dei suoi boschi e i vagiti del suo ventre. É fantasia e rapimento nel contempo, perché basta un verso per sollevarti in alto e farti volare a cento all’ora in ogni dove. La poesia è il sapore di bacio e carezza di donna. Ed è tutto il creato. In questa raccolta l’essenza poetica è presente in tutte le sue sfaccettature ed intimità al femminile. Non a caso il 70 per cento degli autori è costituito da donne valide ed ispirate.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, domenica 21 novembre 2021 -  Anche il plesso scolastico“San Giovanni Bosco” di Rignano Garganico partecipa con le sue classi elementari al progetto”Io leggo perché 2021”. Lo fa al pari di quelle del resto della struttura direzionale di cui fa parte ossia assieme ai plessi scolastici “Compagnone” e “Balilla” della vicina San Marco in Lamis. L’iniziativa, a quanto risaputo, punta alla valorizzazione e promozione del libro e della lettura, collegata ad un proficuo ed istruttivo passato, cioè quello di arricchire il proprio patrimonio librario attraverso il gemellaggio con le librerie sul territorio.