Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, lunedì 27 gennaio 2020 -  Giovedì 30 gennaio, dalle ore 10,00 in poi,  grande festa al plesso scolastico comprensivo “San Giovanni Bosco”, a Rignano Garganico. Tanto per commemorare il Santo di cui ne porta il nome ed anche la via su cui si affaccia fin dalla fine degli anni ’80 l’edificio. L’anzidetta scuola fa parte dell’Istituto Comprensivo “Balilla-Compagnone - Rignano” , diretto da Sergio Russo, con sede nella vicina San Marco in Lamis.

 Redazione

Gargano, martedì 21 gennaio 2020 - Una scossa di terremoto di magnitudo 3.6 è stata registrata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nel Foggiano, a 4 chilometri da Carpino. Si è verificata alle 4:24 ad una profondità di 20 chilometri. Gli altri comuni più vicini all’epicentro sono Cagnano Varano e Ischitella. La scossa è stata avvertita distintamente in tutta la provincia di Foggia e anche nella sesta provincia Bat. Al momento non si registrano danni a cose o persone.

Marcella La Cioppa

Pizza, lunedì 20 gennaio 2020 - Per tantissime persone passare una serata tra amici è sinonimo di pizza, chiacchiere e risate. Ma spesso, la serata piacevole si trasforma in una notte accompagnata da una sete da cammello, insonnia e bottiglie d’acqua che si dimezzano. Tra i motivi per cui viene sete dopo aver mangiato la pizza possiamo trovare:una maturazione, dell'impasto insufficiente, tipo di farina utilizzata, qualità e quantità degli ingredienti. Partiamo dal processo di maturazione dell'impasto: infatti, se rispettare i tempi di lievitazione è essenziale per ottenere una pizza buona e digeribile, anche i tempi di maturazione sono importantissimi. 

Redazione

San Giovanni Rotondo, lunedì 20 gennaio 2020 - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Giovanni Rotondo hanno arrestato un macedone 35enne ed un albanese 34enne da anni residenti a San Giovanni Rotondo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.  Da qualche giorno giungevano notizie circa il loro coinvolgimento nella gestione dello spaccio di droga a San Giovanni Rotondo. Pertanto, veniva predisposto un servizio di osservazione e pedinamento finalizzato a riscontrare le notizie acquisite. 

Raffaele Luciano

Gargano, giovedì 16 gennaio 2020 - Conclude così la costa ligure, portando a termine il perimetro tirrenico dell’Italia (isole comprese), completamente a piedi, pronto a dirigersi nei prossimi giorni verso le Alpi, che attraverserà per poi tornare al punto di partenza. Nazario Nesta, 28 anni, alias The Lone Wolf, partito il 19 Maggio 2019 da San Nicandro Garganico con uno zaino di oltre 20kg in spalla e senza soldi in tasca, continua così il suo viaggio, che prevede di percorrere il perimetro estremo italiano (più di 9000 km) completamente a piedi.

Redazione

San Giovanni Rotondo, lunedì 13 gennaio 2020 - Uno strano tentativo di furto è stato commesso questa notte da due individui presso il Cine-Teatro Palladino di San Giovanni Rotondo, sito in via Poerio2, nei pressi della centralissima Piazza Caduti della Miniera. A dare l’allarme è stato proprio il proprietario dello Stabile, Nicola Palladino il quale è stato avvisato dall’apparato video sorveglianza che mostrava la presenza di due soggetti all’interno del Cinema. Prontamente allertati i Carabinieri della locale Tenenza, questi ultimi giungevano sul posto e riuscivano a fermare uno dei due autori del tentato furto, mentre l’altro si dilegua nella notte facendo perdere le sue tracce.

Prof. Giovanni L. Ferosi
 
San Giovanni Rotondo, lunedì 13 gennaio 2020 -  Come ogni anno di questi tempi, nel mese di gennaio, per genitori e figli giunge il tempo in cui prendere un’importante decisione sul futuro scolastico. È l’ora in cui portare a maturazione il discernimento fin qui praticato e orientarsi verso la scelta della scuola e dell’indirizzo ritenuto più pertinente per il futuro dei giovani. Discernere è un’operazione che interpella la coscienza richiamando diversi momenti e livelli: conoscere, interpretare, giudicare, vagliare, confrontare, e quindi scegliere, eleggere, decidere.

Comunicato Stampa

San Giovanni Rotondo, lunedì 6 gennaio 2020 - Vorrei esprimere la mia solidarietà e quella dell’intera comunità sangiovannese all’imprenditore Michele Pennelli per il grave e criminoso atto che ha subito il suo locale, “Open Gallery”, nei giorni scorsi. Collaboriamo e abbiamo massima fiducia nel lavoro delle forze dell’ordine e degli inquirenti, certi che si risalga al più presto agli autori.

Antonio Monte

Gargano, giovedì 2 gennaio 2020Questa notte con tono pacato il nuovo anno così mi ha confidato:  “puntuale come sempre arriverò dopo la mezzanotte del trentun Dicembre. Con me la valigia della diversità equilibrio enigmatico dell'umanità, all'interno pregi e difetti  discordanti nei diversi aspetti:  il brutto e il bello, il ricco e il poverello, il bonario e il nervoso, l'estroverso e lo scontroso,  il sano e il malato, il vincente e lo sfortunato, la vecchiaia e la gioventù, i vizi e le virtù. 

Redazione

Gargano, venerdì 27 dicembre 2019 -  L'atmosfera sta facendo di tutto per ritrovare un aspetto più consono alla stagione, tuttavia sull'Italia la presenza di un'area di alta pressione ha finora vanificato i suoi tentativi, mantenendo condizioni meteo-climatiche ben lontane dagli standard del periodo. Tuttavia, un nuovo tentativo di riportare una parvenza d'inverno sul nostro Paese avrà luogo nel corso dell'ormai imminente ultimo weekend del 2019 quando dal nord Europa una veloce sciabolata artica condizionerà il quadro meteorologico su gran parte dell'Italia, causando un clima più rigido e anche il ritorno della neve fino in pianura.

Uff. Stampa BCC San Giovanni R.

San Giovanni Rotondo, mercoledì 18 dicembre 2019 - È stata grande e oltre ogni aspettativela partecipazioneal Concerto di Natale tenutosi ieri sera, promosso e organizzato da Gargano Vita, l’associazione mutualistica della Banca di Credito Cooperativo di San Giovanni Rotondo. L’evento, organizzato in collaborazione con i Frati Minori Cappuccini e l’Amministrazione Comunale della città garganica, si è svolto nel gremitissimo Santuario di Santa Maria delle Grazie per ricordare ed onorare Padre Pio nell’imminenza della festa verso la quale il Santo delle Stimmate nutriva un affetto davvero particolare.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, mercoledì 18 dicembre 2019 -  Oltre al Presepe Vivente, ormai prossimo ad andare in scena, torna di nuovo alla ribalta  il “Presepe fai da te”, a Rignano Garganico. Il tutto a cominciare dalla Chiesa Matrice di fattura rinascimentale, ma di origine romanica, dove è stato allestito un bellissimo e completo presepio, fortemente voluto dal giovane ed attivo parroco, don Santino Di Biase che dopo una ‘passaparola’ è riuscito da subito a raccogliere attorno a sé un gruppo di volontari, che in poco tempo è riuscito a mettere su un bellissima messa in scena