Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, venerdì 12 giugno 2020 -  Papà Geróleme” (papà Girolamo) costituiva un tempo in paese  un appetito e diffuso gioco per ragazzi ed  adolescenti. E questo prima dell’avvento della TV che ne assorbirà in seguito gran parte del passatempo. Lo si giocava in ogni piazzetta del centro storico, capace di ospitare a sufficienza  gioco e giocatori . Di solito il conduttore del gioco era un tipo molto scaltro e severo. Da qui l’uso nel linguaggio comune dell’appellativo “somiglia a Papà Geroleme” affibbiato a questo o a quell’individuo dotato degli anzidetti  attributi  o vocazione al comando.

Redazione

San Giovanni Rotondo, mercoledì 10 giugno 2020 -  Dopo oltre due mesi di attività a ritmo serrato con la partecipazione di tutti gli operatori che si sono resi disponibili al progetto, si è concluso il servizio “Spesa Sospesa”. Fortemente voluto e promosso dall’assessore alle Politiche Sociali Mariapia Patrizio e dal sindaco Michele Crisetti e immediatamente condiviso e supportato dalla Caritas Interparrocchiale e dai ragazzi del Centro Informa, era partito il 30 marzo, in piena emergenza COVID-19, prima ancora dell’arrivo delle provvidenze del Governo e della Regione Puglia per aiutare le persone in condizioni di maggiore precarietà e fragilità.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, lunedì 8 giugno 2020 - Proseguono a ritmo serrato i lavori di convogliamento e stoccaggio delle acque pluviali, a Rignano Garganico. Gli stessi erano stati momentaneamente interrotti con l’arrivo e la diffusione del CoVid 19.  Dopo aver terminato il canalone principale, quello deputato alla raccolta delle acque complessive, costruito a ‘Piscinanova’, una delle tante cisterne a servizio pubblico, quando non ancora c’era l’acquedotto, da qualche tempo  si è passato alla parte urbanizzata. 

Redazione

San Giovanni Rotondo, sabato 7 giugno 2020 - Per facilitare il calcolo del dovuto, sulla home page del sito comunale sono presenti due link: il primo è lo sportello UFFICIO TRIBUTI on Line (LINKMATE) al quale, previa registrazione, è possibile accedere alla posizione dell’interessato a tutti i Tributi Comunali con la possibilità, senza compilare nessun modulo, di pagare on line l’F24 già precompilato oppure procedere alla stampa; il secondo è “Calcolo IUC 2014”, un calcolatore per l’IMU che permette, dopo aver inserito tutti i dati richiesti, sia la stampa dell’F24 sia il pagamento on line.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, mercoledì 3 giugno 2020 -  Fabrizio era una persona particolare. Cento ne pensava, ma quasi tutte le sperimentava. “Costi quel che costi…!” - pungolava se stesso - L’importante è arrivare all’obiettivo!. È il caso della seduta spiritica, studiata appuntino, attraverso i libri e il racconto orale e pratico dell’arte antica. Un arte, praticata soltanto da taluni spiriti eletti, come lui, che grazie al possesso di una intelligenza superiore alla media, sapeva tutto del e sullo spirito umano:

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, mercoledì 3 giugno 2020 -  E' un progetto ambizioso ma presto si potrebbe dar vita alla prima Residenza Socio Sanitaria Assistita Diffusa (RSAD): anziani e disabili gestiti nelle proprie abitazioni a Rignano Garganico (FG). E' una iniziativa a cui sta lavorando un gruppo di Professionisti Sanitari e Socio Sanitari fuori sede, ma originari del più piccolo comune del Parco Nazionale del Gargano.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, mercoledì 3 giugno 2020 - Un fragoroso boato ha svegliato Rignano alle 4 di mattina: auto in fiamme in Via Guttuso. Sul posto i Carabinieri e i Vigili del Fuoco. Ignote le cause del rogo. Sono ignote le cause del rogo di una auto Alfa Romeo a Rignano Garganico. Stanotte, intorno alle ore 4, una tremenda esplosione ha svegliato tutta Via Renato Guttuso. Probabilmente ad esplodere è stato il serbatoio dell'auto in fiamme o qualche pneumatico.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, mercoledì 3 giugno 2020 -  A salutare il rientro alla quasi normalità dell’essere e del vivere quotidiano di tutti gli Italiani, dopo l’emergenza Coronavirus, saranno i Beni Culturali. Gli stessi saranno  riaperti al pubblico dopo tre mesi e passa di segregazione in casa, in ogni luogo dello Stivale. Tutto questo coincide con il 2 giugno, festa della Repubblica che, per l’occasione sarà avvertita con particolare interesse. E questo perché la nazione riassapora la libertà di spirito e di movimento. 

Redazione

San Giovanni Rotondo, venerdì 29 maggio 2020 - Si è tenuto ieri mattina presso il comune un incontro tra i rappresentanti dei commercianti e l’ingegnere incaricato di redigere il piano di sicurezza per discutere della riapertura del mercato settimanale. Si è giunti alla conclusione di riprendere la settimana prossima, venerdì 5 giugno. Per questa settimana, quindi, permarrà la chiusura. Prossimamente, sui canali istituzionali del comune verranno comunicate tutte le disposizioni e le modalità di accesso al mercato.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, venerdì 29 maggio 2020 -  Un pomeriggio di tanti anni fa c’incontrammo con Fabrizio davanti all’uscio di casa sua, un locale al piano interrato nel cuore del centro storico di origine e fattura medievale. Lo stesso culminava in alto con la bella e rinascimentale Chiesa Matrice dell’Assunta. Qui, peraltro, erano sistemati i palazzotti dei Signori, allora abitati dalle rispettive famiglie bene, quelle che di solito lasciano intravedere benessere da ogni poro. Quando negli anni ’60 i ‘loro’ giovani, soprattutto di sesso femminile, si affacciavano ai balconi o alle finestre, ci guardavano con sufficienza e a malapena rispondevano al nostro saluto.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, martedì 26 maggio 2020 -  Primo allaccio di fibra ottica, a Rignano Garganico. Ad usufruirne ad horas saranno gli uffici comunali, finora mal serviti dalla lenta ed imprendibile Adsl . Ciò accade, a conclusione dei lavori di cablaggio dell’intero paese, finiti poco tempo fa con la creazione di una vera e propria  rete cittadina. Ma per funzionare ha bisogno di una decina di centraline da installare  nei punti strategici del paese , già forniti di cavi di fibra.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, martedì 26 maggio 2020 -  Oggi, festa grande, per le donne, a Rignano Garganico. Il riferimento è al mercato settimanale, che finalmente riapre i battenti dopo circa tre mesi di mesi di chiusura forzata, dovuta alla pandemia da   coronavirus, ancora in atto.  Le massaie gongolano di gioia, smaniose di uscire di casa e piombare in piazza San Rocco e relative traverse, pronte a fare compere varie presso  bancarelle e chioschi.