Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, martedì 2 marzo 2021 - L'attacco frontale all'assessore Giosuè Del Vecchio da parte del periodico clandestino Il Montagnardo non è piaciuto al sindaco Luigi Di Fiore. Il primo cittadino cerca di spegnere il fuoco che qualche anonimo ha acceso all'interno della maggioranza "Rignano che vorrei" e difende l'assessore ai lavori pubblici. Di Fiore dimostra ancora una volta di essere un vero signore. In merito al putiferio scaturito in seguito alla pubblicazione avvenuta ieri del giornale “il Montagnardo”, in particolare la rubrica “Joker”, urge fare delle precisazioni.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, lunedì 1 marzo 2021 - E' on line da qualche ora il nuovo sito internet dedicato a Grotta Paglicci e al Paleolitico italiano. Realizzato da Angelo e Antonio Del Vecchio, ideatori del Progetto "Amici di Grotta Paglicci".Lo scopo dell'iniziativa è quello di tornare a parlare del sito paleolitico ubicato nelle campagne di Rignano Garganico (FG). Quello di Grotta Paglicci è un giacimento preistorico famoso e studiato in tutto il mondo, ma da sempre ignorato in Italia.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, lunedì 1 marzo 2021 -  Come preannunciato, da Lunedì 1 marzo per gli over ottant’anni vaccino in caso anche, a Rignano Garganico, da tempo vezzeggiato come il figlio minore del Parco nazionale del Garganico, per via dei suoi appena duemila abitanti scarsi. L’operazione, annunciata in pompa magna  dal giovane ed attivo sindaco Luigi Di Fiore sulla sua appetita e frequentata pagina facebook. Lo è per il suo stile semplice e comunicativo e la forma corretta da ogni punto di vista, a differenza di tanti altri politici anche di alto bordo.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, venerdì 26 febbraio 2021 -  È questo il titolo dell’ultimo capitolo del libro “Rignano Garganico tra pietre e segni della storia”, giunto alla sua terza  edizione. In esso si parla dei Portali del Borgo antico e di quelli dei fabbricati signorili delle masserie sottostanti. Ne sono autori chi scrive e il giovane architetto Simone Draisci del posto, accanito ricercatore di siffatti manufatti, scoprendone persino delle affinità con quelli della vicina regione abruzzese, dove egli da qualche tempo vive ed opera.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, domenica 21 febbraio 2021 -  Pubblichiamo di seguito una commedia sul Carnevale di chi scrive, reduce del concorso sul tema, svoltosi nei giorni scorsi, a San Marco in Lamis, Iniziativa assunta dalla Pro Loco "Serrilli" che ha visto l'affermazione della scuola dell'infanzia sezione "E" Walt Disney". E questo con la speranza che qualcuno si interessi a metterla in scena quanto prima, trattandosi di un tema assai in voga nei primi anni del dopoguerra in quasi tutto il Gargano.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, sabato 20 febbraio 2021 -  Individuato anche a Rignano il punto vaccino ossia il luogo dove essere sottoposti a vaccinazione antiCovid 19, al momento riservato agli ottantenni. E ciò a seguito dell’incontro avutosi quest’oggi tra amministrazione comunale e funzionari della Usl preposta. Gli stessi saranno eseguiti presso il centro diurno “San Rocco” , con affaccio in Via Dante Alighieri, strada che costeggia in larga parte il tipico Belvedere o Ripa, da cui si ammira uno sconfinato panorama.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, martedì 16 febbraio 2021 -  Accolta con giubilo anche a Rignano Garganico e a San Marco in Lamis la nomina di Roberto Cingolani a Ministro  della Transizione ecologica nel Governo Draghi, assorbendone le competenze in materia energetica, disperse finora in altri settori della pubblica amministrazione.  E questo  alla pari di quanto già accadde per l’investitura a Presidente del Governo di Giuseppe Conte, studente del locale Liceo Classico “Giannone”.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, sabato 13 febbraio 2021 -  Da ieri 12 febbraio mobilitazione anche a Rignano per la prenotazione del vaccino agli over 80. Vi rientrano, come noto,  tutti quelli nati entro la classe 1941. A farsi interprete dell’esigenza ci ha pensato ancora una volta il sindaco Luigi Di Fiore, onnipresente, quando si tratta di problemi che interessano le fasce deboli della comunità. Lo ha fatto con l’usuale comunicato informativo apparso   sin dalle prime ore della mattinata sul suo profilo facebook,

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, giovedì 11 febbraio 2021 -  Il San Valentino (14 febbraio) riporta alla memoria di uomini e donne la prima esperienza amorosa ossia il primo bacio o giù di lì, a secondo della generazione e dell’epoca in cui maturò l’episodio.  Questo accadde anche ad Ottavio, il protagonista del romanzo di chi scrive da poco presentato, ma non ancora  in vetrina per via della pandemia.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, martedì 9 febbraio 2021 -  L’ “Alberto Lupo” rignanese ossia Matteo, classe 1942,  non c’è più. Si è spento, ieri sera, nella sua casa, a Rignano  Garganico, amorevolmente assistito dalla sorella Lina e accanto a mamma Rachele, 104 anni appena compiuti. E questo a conclusione della sua vita piena di sofferenza e di solitudine, tranne la gioventù che al contrario trascorse felice e contento, coccolato in famiglia e ammirato dai compagni e dagli amici dell’uno e l’altro sesso per le sue impareggiabili virtù fisiche ed intellettive. Bravo a scuola.

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, lunedì 8 febbraio 2021 -  Da tempo Rignano Garganico è un ininterrotto cantiere di lavori ed opere pubbliche, progettate anni addietro con amministrazioni diverse, finanziate pure in epoche diverse o in itinere  durante l’attuale governo amministrativo. La testimonianza lampante di questa longeva operosità la si è avuta nella tarda mattinata odierna, col duplice taglio di nastro di due distinte iniziative.

Antonio Del Vecchio

Gargano, venerdì 5 febbraio 2021 - Rinascita del turismo a Mattinata e a Rignano Garganico. Tanto sulla scorta delle bellezze paesaggistiche ed ambientali, come i Faraglioni  e culturali, come Grotta Paglicci, con  le testimonianze paleolitiche, ritenute  tra le più importanti ed originali del mondo. A renderlo noto sul suo profilo facebook ci ha pensato il sindaco Luigi Di Fiore con uno spot assai significativo e ricco di spunti di discussione e riflessione.