Comunicazioni

Gargano, mercoledì 28 febbraio 2024 - Nella giornata di ieri, lunedì 26/02/2024 si è tenuta, presso l’Hotel “La Gardenia” di Torre Mileto, la quarta edizione del contest Gargano style dal titolo “Cucina Calda - Semi e Legumi” basato sulla valorizzazione del prodotto e del territorio locale, promosso dall'Associazione Cuochi di Capitanata e dalla Federazione Italiana Cuochi. All’evento, tra i concorrenti in gara, hanno partecipato gli allievi del percorso di IV anno di Istruzione e formazione Professionale (IeFP) “Tecnico di Cucina” dell'Enaip IS di Foggia –

Redazione

Rignano Garganico, lunedì 26 febbraio 2024 -  Partita a Rignano Garganico l’organizzazione del Convegno Nazionale sul tema “L’Assistenza del futuro è già presente: Intelligenza Artificiale, Gestione Emergenza, Gestione Cronicità e Residenza Socio Sanitaria Diffusa e Domiciliare“. A promuovere l’evento formativo e informativo è la neo-nata Società Italiana Infermieri Specialisti in Comunicazione e Formazione (SIISCOF), presieduta dall’Infermiere e Docente Universitario Giulio Ianzano, e dal giornalista ed infermiere Angelo Riky Del Vecchio, direttore del quotidiano sanitario nazionale www.assocarenews.it

Comunicato Stampa

San Giovanni Rotondo, sabato 24 febbraio 2024 -  A San Giovanni Rotondo si respira aria buona. Lo sapeva anche Padre Pio, giunto in città per la prima volta il 28 luglio 1916: affetto da problemi polmonari e cagionevole, trovò sollievo durante un breve soggiorno. A settembre, memore di quell’aria salubre di montagna che aveva determinato un miglioramento delle sue precarie condizioni di salute, tornò per non lasciarla più. 

Antonio Del Vecchio

San Giovanni Rotondo, sabato 24 febbraio 2024 -  Si torna di nuovo a parlare di Salvatore Antonio Grifa, emerito storico e docente di  San Giovanni Rotondo, scomparso giusto un anno fa. Lo si omaggerà  in pompa magna con un convegno, non a caso intitolato “Non c’è futuro senza memoria” in programma alle ore 10,30 di sabato 24 febbraio nella centralissima sala cine – teatro “Palladino”. Si tratta di una delle sue tante frasi sull’importanza della storia per scoprire e capire chi siamo e da dove veniamo.  

Antonio Del Vecchio

San Giovanni Rotondo, mercoledì 21 febbraio 20024 -  Dopo i primi due incontri in termine di successo di critica e di pubblico, ora tocca alla città di San Pio ospitare il terzo incontro della seria del programma di celebrazione del centenario dalla nascita di Joseph Tusiani, considerato uno dei più grandi ed originali letterati mondiali dell’era moderna.  Lo sarà il 24 febbraio, alle ore 18.00, ospite de il Pasteus CoDà Club di Via Santa Croce 13. E questo a giusta ragione, essendo San Giovanni Rotondo unanimemente considerata un’altra capitale valida del Promontorio, questa volta in termini religioso – culturale, a livello planetario.  

Maria Pia Sciannamè

San Giovanni Rotondo, mercoledì 21 febbraio 2024 -  Ieri , martedì 20 febbraio, alle ore 19.30, presso la sede di Provo.Cult C.Lab, sarà possibile assistere alla proiezione del film Hannah Arendt di Margarethe von Trotta, con introduzione a cura della dott.ssa Laura Varano. L'attività è organizzata dal Presidio del libro di San Giovanni Rotondo e Provo.Cult, l'ingresso è libero e gratuito. Giovedì il 22 febbraio, alle ore 20:30, presso il Cineteatro Palladino, si terrà uno spettacolo di danza contemporanea con musiche eseguite dal vivo, intitolato "L'inspiegabile Hassenso".

Antonio Del Vecchio

Gargano, giovedì 15 febbraio 2024 -  Antonio Cappelli è un personaggio illustre assai legato a Rignano Garganico. Lo è per una serie di motivi inerenti alla famiglia, al lavoro di direzione – insegnamento e ai suoi vari incarichi istituzionali, non escluso il suo accanito innamoramento verso il popolo e le sue radicate tradizioni.   Ecco in breve la sua biografia. Egli nasce nella vicina San Marco in Lamis il 16 novembre del 1871 da Maria Teresa Nardella e da Francesco, costretto a risiedere in quanto carabiniere in servizio sin dal 1861, impegnato com’è nella sanguinosa  lotta e repressione del fenomeno del brigantaggio. 

Antonio Del Vecchio

Rignano Garganico, giovedì 15 febbraio 2024 -  Il San Valentino nei tempi passati era una festa assai avvertita tra la gente, in particolare tra i giovanissimi. E questo perché dedicata all’Amore e agli incontri di coppia. Ma a differenza dei “Baccanali” degli antichi Romani, inneggianti alla massima libertà, aveva costumi piuttosto castigati non solo tra chi si accingeva ai primi incontri di conoscenza reciproca, ma anche tra gli sposati, che si limitavano senza alcun slancio particolare al solito e limitato “repetita iuvant”. Solo per i giovani, soprattutto quelli al primo pelo, l’occasione era invocata e considerata propizia, specie tra il sesso gentile, lasciato una volta tanto più libero.

Comunicato del Sindaco
 
San Nicandro Garganico - mercoledì 14 febbraio 2024 - Due proietti di artiglieria risalenti alla Seconda Guerra Mondiale sono stati ritrovati fortuitamente tra le località Mormoramento-Valle S. Giovanni, in agro di San Nicandro Garganico. A fare il rinvenimento è stato un agricoltore di San Marco in Lamis, proprietario del fondo, durante lavori di trinciatura e pulizia, che ha immediatamente segnalato il fatto al Nucleo Carabinieri Parco di San Nicandro Garganico.

Comunicato stampa

Gargano - mercoledì 14 febbraio 2024 - L’Ente parco nazionale del Gargano dà avvio a un progetto di recupero e riqualificazione dei muretti a secco e terrazzamenti presenti nel territorio di sua competenza attraverso la realizzazione di un primo intervento, con un investimento di circa € 1 milione e 110mila, riguardante quelli presenti in aree di proprietà dei Comuni di Monte Sant’Angelo e Mattinata.

 Maria Pia Sciannamè

San Giovanni9 Rotondo, mercoledì 14 febbraio 2024 - Condividiamo il cartellone di eventi in programma per il Carnevale 2024, invitandovi a unirvi all'allegria che animerà il centro cittadino nei prossimi giorni. Ricordiamo che la prima attività è prevista per oggi alle 18. Il Carnevale è una festa mobile e un periodo dell'anno cattolico/cristiano[1] che precede il tempo liturgico della Quaresima e prevede celebrazioni pubbliche a febbraio o all'inizio di marzo, includendo eventi come parate, giochi di strada e altri intrattenimenti, che combinano alcuni elementi di un circo.[2][3][4][5] Costumi e maschere consentono alle persone di mettere da parte la loro individualità quotidiana e sperimentare un accresciuto senso di unità sociale.

Angeli Ryki Del Vecchio

Rignano Garganico, mercoledì 14 febbraio 2024 - Nel cuore del suggestivo Parco Nazionale del Gargano, ieri pomeriggio ho avuto il privilegio di partecipare a uno degli eventi più affascinanti della stagione: il Carnevale di Rignano Garganico.  Un unico carro allegorico, l’Arca, ha dominato la scena, mentre amici e concittadini si sono presentati in costume, interpretando ruoli di insetti e animali con una creatività travolgente. È stato uno spettacolo senza precedenti, una celebrazione autentica della Rignanesità e della straordinaria vitalità della comunità locale.